Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1321

Risultati da 281 a 290 DI 1321

26/01/2015 14:41:00 Nuove possibilità grazie a etravirina e darunavir
Hiv, novità nelle terapie pediatriche
Due novità importanti nella lotta all'Hiv nei pazienti pediatrici sono stati annunciati dalla casa farmaceutica Janssen. La Commissione Europea ha, infatti, approvato un’estensione dell’indicazione di etravirina per i bambini pretrattati, con un’età compresa tra i 6 e i 17 anni, in associazione ad un inibitore della proteasi potenziato e ad altri antiretrovirali, ed è stata resa disponibile la formulazione in sospensione orale di darunavir, per facilitare la somministrazione ai bambini e a chi ... (Continua)
23/01/2015 11:15:00 Artrosi del ginocchio più dolorosa a causa di dolore neuropatico

I problemi al menisco aggravano la gonartrosi
Nella valutazione del tipo di trattamento più adeguato per i pazienti che soffrono di artrosi del ginocchio va valutata l'esistenza o meno di una lesione del menisco. Lo dice uno studio condotto da Camille Roubille dell'Ospedale universitario di Montréal su un campione di 50 pazienti a cui è stato somministrato il questionario diagnostico denominato PainDETECT NP.
In base ai dati, il dolore neuropatico da menisco lesionato era improbabile per 25 pazienti, incerto per 9 e probabile per altri ... (Continua)

19/01/2015 12:06:33 Risultati apprezzabili su modello murino

Alisertib cura il cancro
Un team di ricerca della Griffith University, in Australia, ha portato a termine una sperimentazione su modello murino basata sul farmaco alisertib, apparentemente in grado di sconfiggere alcuni tipi di cancro.
Nello specifico, il farmaco sembra efficace nei confronti dei tumori di cervice, collo, pelle e utero causati dal papillomavirus umano (Hpv). Nei prossimi mesi gli scienziati tenteranno una sperimentazione sull'uomo.
Il prof. Nigel McMillan spiega che la scoperta di alisertib può ... (Continua)

29/12/2014 17:07:00 ILC2s trasformano il grasso bianco in bruno

Scoperte le cellule che producono il grasso "buono"
C'è del buono nelle cellule ILC2s. Si tratta infatti delle cellule responsabili della trasformazione del grasso bianco in quello bruno, ovvero quel grasso che il nostro organismo brucia per produrre energia. La scoperta è opera di un team di ricercatori del Weill Cornell Medical College di New York e può rappresentare l'inizio di nuovi possibili trattamenti per l'obesità.
Le cellule ILC2s ordinano all'organismo di bruciare il grasso bianco in risposta a una proteina denominata IL-33. Quando ... (Continua)

23/12/2014 15:52:16 L'approccio potrebbe rivelarsi utile anche per il melanoma

Vitiligine, nuova tecnica di riprogrammazione cellulare
Alcune malattie della pelle, come la vitiligine, potrebbero beneficiare di una nuova tecnica per la riprogrammazione delle cellule più comuni della pelle, i fibroblasti, in melanociti funzionali in grado di produrre nuova epidermide.
La nuova tecnica è descritta sulle pagine di Nature Communications da un team della Scuola di Medicina Perelman presso l'Università della Pennsylvania, in collaborazione con il Wistar Institute e l'Università di Boston.
Il nuovo approccio si basa sulla ... (Continua)

18/12/2014 11:51:00 Nuovo tipo di trattamento del cancro

Nanoparticelle d’oro eliminano le cellule tumorali
Utilizzare la temibile capacità delle cellule tumorali di sopravvivere anche in condizioni di scarsa ossigenazione per renderle riconoscibili da parte di nanoparticelle d’oro in grado di individuarle e distruggerle.
È quanto realizzato da un gruppo di ricercatori dell’Istituto di fisica applicata del Consiglio nazionale delle ricerche (Ifac-Cnr) e dell’Università di Firenze. La nuova tecnologia, illustrata su Advanced Functional Materials, è protetta da brevetto.
“Le cellule tumorali si ... (Continua)

18/12/2014 10:02:27 Studio italiano alimenta nuove speranze per la cura del tumore osseo

Un cocktail di farmaci per fermare l'osteosarcoma
L'integrazione di due farmaci a bersaglio molecolare potrebbe offrire nuove speranze terapeutiche a chi è affetto da osteosarcoma, un tumore maligno che colpisce le ossa. A sostenerlo è uno studio pubblicato su Lancet Oncology da un team di ricerca dell'Irccs di Candiolo, in provincia di Torino.
Gli scienziati hanno individuato alcuni oncogeni coinvolti nella proliferazione dell'osteosarcoma, poi hanno sperimentato l'efficacia del farmaco Sorafenib per il rallentamento della diffusione della ... (Continua)

11/12/2014 15:59:00 Finalmente disponibile anche in Italia
Eradicare l'epatite C grazie a Sofosbuvir
Alla fine è arrivato il finanziamento tanto atteso da parte del governo e presto sarà disponibile Sofosbuvir, il farmaco prodotto da Gilead in grado di eradicare il virus dell'epatite C.
Un ciclo di Sofosbuvir costa circa 40mila euro, cifra esorbitante che è stata oggetto di una lunga trattativa fra il ministero della Sanità e l'azienda produttrice. Ora il medicinale sarà prescrivibile anche dai medici italiani.
"L'introduzione di Sofosbuvir nel nostro paese rappresenta un enorme passo ... (Continua)
11/12/2014 15:49:57 Approvato dalla Commissione Europea
Dulaglutide per il diabete di tipo 2
È stato approvato dalla Commissione Europea un nuovo farmaco per il trattamento del diabete di tipo 2. Si tratta di Dulaglutide, un agonista del recettore del GLP-1 sviluppato e prodotto da Eli Lilly & Company, soluzione per iniezione in monosomministrazione settimanale per il controllo glicemico negli adulti con questa forma della malattia.
Il farmaco si presenta come una penna pronta all’uso e con ago preinserito, non visibile. Lo scorso 25 settembre, dulaglutide ha ricevuto parere ... (Continua)
11/12/2014 12:35:39 Scoperto un metodo per produrre un nuovo tipo di cellule
Ecco le staminali di nuova generazione
Una serie di studi apparsi su Nature indica la possibilità di produrre un nuovo tipo di cellule staminali. Si tratta di cellule pluripotenti che hanno la capacità di trasformarsi in quasi ogni tipo di cellula specifica, delle simil-staminali come le hanno definite i ricercatori che fanno parte del progetto internazionale Grandiose.
Secondo i risultati delle ricerche, sarà possibile riprogrammare cellule adulte differenziate riportandole a uno stato pluripotente, ovvero in grado di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale