Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1321

Risultati da 321 a 330 DI 1321

17/10/2014 17:24:00 Scoperta che apre la strada a nuovi possibili trattamenti

Una nuova proteina contro il cancro al seno
Un team di ricercatori americani ha scoperto una nuova proteina per combattere il cancro al seno. Si chiama Erbin e la sua manipolazione pare possa costituire la base per nuovi trattamenti in grado di ostacolare la diffusione del carcinoma mammario, anche per quelle donne che mostrano resistenza alle cure standard a base di Herceptin o Trastuzumab.
A compiere la scoperta è un gruppo di scienziati dell'Institute of Molecular Medicine and Genetics presso il Medical College of Georgia, che ha ... (Continua)

17/10/2014 Migliora sensibilmente l'aderenza alla terapia

Una polipillola per la prevenzione cardiovascolare
Una polipillola che contiene più farmaci per la prevenzione cardiovascolare, è stata testata nello studio FOCUS (Fixed Dose Combination Drug for Secondary Prevention), a cui ha partecipato l’IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri.
Nonostante i continui progressi terapeutici, le malattie cardiovascolari a livello mondiale sono in continua crescita e questo è in parte dovuto alla scarsa aderenza alle terapie raccomandate per la prevenzione (nell’arco di due anni da un infarto ... (Continua)

16/10/2014 12:35:00 Nuova indicazione per il trattamento del carcinoma metastatico della prostata
Abiraterone cura il cancro della prostata
Il farmaco Abiraterone è la nuova opzione terapeutica per tutti i malati di cancro alla prostata metastatico e resistente alla castrazione.
Il carcinoma prostatico resistente alla castrazione (CRPC) è un carcinoma prostatico in progressione nonostante la terapia ormonale classica. La fase metastatica rappresenta uno stadio ancor più avanzato della malattia, caratterizzato da una cattiva prognosi e mortalità elevata. La sede di metastasi più frequente è l’osso (circa il 90% dei pazienti), ... (Continua)
15/10/2014 14:25:00 Nuova formulazione per una terapia ancora più personalizzata
Ranibizumab, arriva la siringa hi tech
Arriva in Italia la prima siringa pre-riempita monouso che consente la somministrazione intravitreale di ranibizumab (Lucentis) per il trattamento delle maculopatie.
La siringa, contenente una soluzione di ranibizumab pronta all’uso, sfrutta una tecnologia innovativa con chiusura a vite dell’ago (Luer Lock), che garantisce non solo una maggiore precisione dell’iniezione, ma anche una maggiore sicurezza di somministrazione riducendo il potenziale rischio di eventi avversi correlati alla ... (Continua)
14/10/2014 16:14:00 Ossa più forti e meno rischi di obesità

L'importanza della vitamina D nei bambini
I bambini e gli adolescenti a rischio per la presenza di particolari condizioni di salute dovrebbero essere testati per l'eventuale carenza di vitamina D nel sangue. A dirlo è un documento dell'American Academy of Pediatrics (Aap) pubblicato sulla rivista Pediatrics e redatto da un team di esperti guidato da Neville Gordon del Lucille Packard Children’s Hospital Stanford a Palo Alto, in California, che spiega: “l’articolo sottolinea il fatto che i pediatri hanno un ruolo importante per ... (Continua)

10/10/2014 17:25:00 Le linee guida pratiche americane
Trattamenti non chirurgici per l'incontinenza urinaria
È possibile evitare di ricorrere all'intervento chirurgico in caso di incontinenza urinaria femminile? I medici dell'American College of Physicians sono convinti di sì e hanno stilato delle linee guida che riassumono le varie alternative non chirurgiche per il trattamento, fra cui training vescicale, esercizi di Kegel, calo ponderale ed esercizio fisico.
Uno degli autori del documento, Amir Quaseem, commenta: “si tratta di porre domande specifiche sui sintomi e la frequenza ... (Continua)
10/10/2014 14:40:00 Incidenza più bassa ma mortalità più elevata
Osteoporosi killer per gli uomini
Ebbene sì, anche gli uomini possono soffrire di osteoporosi. Per molti potrebbe essere una notizia sconvolgente, dal momento che il sentire comune interpreta l'osteoporosi come una malattia prettamente femminile.
In realtà, nonostante l'incidenza sia effettivamente più bassa, si tratta comunque di una condizione per nulla rara fra gli uomini. L'aspetto più preoccupante è che quando colpisce gli uomini i danni sono nella maggior parte dei casi maggiori.
Proprio per questi motivi la ... (Continua)
10/10/2014 11:40:00 Le procedure di radiodiagnostica cardiaca costituiscono un potenziale pericolo

Rischi per il cuore dalle radiazioni
Non sempre prevenire fa bene alla salute. Le procedure di radiodiagnostica cardiaca messe in atto per valutare eventuali deficit cardiovascolari presentano un conto da pagare, e non solo in termini economici.
Secondo uno studio pubblicato su Circulation, i medici dovrebbero valutare con estrema attenzione il rapporto costi-benefici prima di prescrivere esami che prevedono l'esposizione a radiazioni ionizzanti.
Il dott. Reza Fazel, cardiologo del Beth Israel Deaconess Medical Center di ... (Continua)

08/10/2014 11:34:00 Disturbo caratterizzato da secchezza delle fauci

Xerostomia, la sindrome della bocca secca
Molte persone soffrono di xerostomia. La parola non vi dirà niente, ma si può facilmente tradurre in termini popolari con “sindrome della bocca secca”. Il disturbo – chiamato anche iposcialia – è caratterizzato da insufficiente secrezione salivare ed è spesso legato all'assunzione di una terapia farmacologica prolungata.
L'incidenza del disturbo è elevatissima – riguarda infatti una persona su quattro – ma il problema viene spesso posto in secondo piano dagli stessi soggetti che ne sono ... (Continua)

06/10/2014 15:00:00 Nuovo trattamento per la rara forma di neoplasia del sangue
Revlimid approvato per la sindrome mielodisplastica
Si è concluso positivamente anche in Italia l’iter di approvazione di Revlimid come farmaco ospedaliero anche per il trattamento di pazienti con anemia trasfusione-dipendente causata da sindrome mielodisplastica a rischio basso o intermedio-1 associata ad anomalia citogenetica con delezione 5q isolata, nel caso in cui le altre opzioni terapeutiche si siano rivelate insufficienti o non adeguate.
L’Agenzia Italiana del Farmaco ha infatti deciso di rimborsare, anche nel nostro Paese, Revlimid ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale