Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1321

Risultati da 531 a 540 DI 1321

28/05/2013 11:01:45 Eliminare i noduli con radiofrequenza o laser

Niente bisturi per la tiroide
Intervenire sulla tiroide non è mai semplice. L'uso del bisturi per eliminare un nodulo comporta infatti un lavoro impegnativo, legato alla preparazione dell'intervento, all'anestesia, all'asportazione parziale o totale dell'organo, oltre al rischio concreto di danneggiare le corde vocali.
Si stanno facendo sempre più spazio, invece, trattamenti alternativi quali la radiofrequenza e il laser, soprattutto quando il nodulo è colloidale, ovvero ha una densità spugnosa e contiene molta acqua. ... (Continua)

27/05/2013 Come prevenirla e curarla, 50% di responsabilità tra i sessi
L’infertilità maschile
Si definisce infertilità la mancanza di concepimento dopo 12 mesi di rapporti liberi non protetti. E’ fondamentale che la frequenza dei rapporti sia adeguata, e cioè di almeno due volte a settimana.

In passato si riteneva che la mancanza di concepimento dipendesse soprattutto dalla donna. Gli studi condotti negli ultimi anni hanno invece dimostrato che almeno nel 50% dei casi è l’uomo ad avere una ridotta capacità riproduttiva. Ne è una testimonianza l’incremento esponenziale ... (Continua)
22/05/2013 17:19:51 CD52 sembra invertire lo sviluppo della malattia

Una proteina ferma il diabete
Un team di ricerca australiano ha effettuato un’interessante scoperta in merito al diabete e ai processi che lo innescano. È stata infatti identificata una proteina che pare avere il potenziale di fermare o invertire lo sviluppo della patologia nelle fasi iniziali, prima che le cellule preposte alla produzione di insulina vadano distrutte.
La proteina, denominata CD52, potrebbe costituire la base per nuovi trattamenti atti a curare o prevenire non solo il diabete di tipo 1, ma anche altri ... (Continua)

22/05/2013 12:04:06 Studio trova un nesso fra le due patologie

Apnee associate all’Alzheimer
Le apnee ostruttive sembrano correlate a un maggior rischio di insorgenza del morbo di Alzheimer. Lo dice una ricerca della New York University School of Medicine presentata nel corso dell’ultimo incontro dell’American Thoracic Society.
Non è ancora chiaro quale sia il rapporto fra le due patologie, se sia cioè l’Alzheimer nelle sue fasi precliniche a creare i problemi respiratori notturni o il contrario.
“È davvero la questione dell’uovo e della gallina – ha commentato il dottor Ricardo ... (Continua)

18/05/2013 Le origini del disturbo e le possibilità di intervento

Come difendersi dalle smagliature
Cosa sono? Con il termine “striae distensae” o più comunemente “smagliature” si identificano delle sottili cicatrici lineari di tipo atrofico a patogenesi ancora sconosciuta che si localizzano nelle sedi di maggiore tensione cutanea e sviluppo del pannicolo adiposo quali superficie posteriore delle braccia, seno (nelle donne), addome (regione periombelicale) e fianchi, glutei, cosce, ginocchia e regione lombosacrale (sesso maschile).
Perché si formano? Il meccanismo patogenetico delle ... (Continua)

17/05/2013 Qualche goccia prima della puntura non fa piangere i bambini

Un po' di zucchero e il vaccino non fa più paura
È proprio vero che basta un poco di zucchero e la pillola va giù, in questo caso il vaccino. Una ricerca della Cochrane Library suggerisce l'utilizzo di qualche goccia di soluzione zuccherina prima di procedere all'iniezione del vaccino nei bambini. L'effetto sarebbe quello di prevenire crisi di pianto per i più sensibili e di rendere l'operazione molto meno traumatica per tutti, genitori compresi.
La dimensione del dolore provato dai più piccoli è ancora abbastanza ignota, ma certo è che in ... (Continua)

16/05/2013 14:58:42 Dove serve uno stimolo vitale ci sono le cellule staminali

Cosmetici, cos’è ‘in’ e cos’è ‘out’
Una pelle più fresca e luminosa è il segnale visibile di un rinnovamento cellulare, contro i segni del tempo. È per questo che la cosmesi funzionale guarda con interesse alle cellule staminali, presenti nelle gemme, nelle giovani radici e nel “callo” che rimargina le ferite dei frutti.
Oggi la ricerca cosmetologica studia le cellule staminali umane, per attivare quelle presenti nella nostra pelle e proteggerle dai danni del tempo e dagli insulti molecolari esterni, ma studia anche le ... (Continua)

16/05/2013 Nuova scoperta di un team di scienziati americani

Staminali embrionali ricavate da un clone
Un gruppo di scienziati dell'Università dell'Oregon ha ottenuto cellule staminali da un embrione clonato. Si tratta di una nuova conquista della genetica apparsa sulle pagine della rivista Cell. I ricercatori dell'Health and Science Univesity dell'Oregon hanno spiegato che si tratta di una tecnica simile a quella utilizzata anni fa in Gran Bretagna per far nascere il primo essere vivente clonato, la famosissima pecora Dolly.
Gli scienziati, guidati da Shoukhrat Mitalipov, hanno sviluppato ... (Continua)

15/05/2013 Un approccio “full face” per un viso dai volumi e contorni naturali

I filler di nuova generazione
Il futuro dei filler a base di acido ialuronico nasce all’insegna di Vycross, l’innovativa tecnologia protetta da brevetto che combina alto e basso peso molecolare, migliorando l’efficacia del crosslink delle catene di acido ialuronico e consentendo di utilizzare una concentrazione inferiore di acido ialuronico, di distribuire il prodotto in modo delicato e uniforme, con il risultato di un minor gonfiore della parte trattata.
Dati clinici a supporto della tecnologia Vycross dimostrano che ... (Continua)

15/05/2013 Allo studio riproduzioni virtuali perfette dei pazienti

Un avatar sarà il paziente del futuro
Un nuovissimo campo di ricerca in ambito medicale è senz'altro la biomedicina computazionale. La disciplina promette di rivoluzionare l'approccio alla cura del paziente grazie all'introduzione degli avatar, ovvero di riproduzioni virtuali ma ultra-affidabili dei pazienti in carne ed ossa allo scopo di sperimentare l'efficacia di trattamenti specifici e di trovare quello giusto per ognuno di noi. Con il vantaggio, peraltro, dell'abbandono della sperimentazione su modello ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale