Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1321

Risultati da 621 a 630 DI 1321

10/10/2012 Minor ansia e depressione per i pazienti terminali

Studio su effetti dell’ipnosi nel trattamento del dolore
Ansia, depressione e dolore sono presenti nel 50 per cento dei pazienti terminali e ne modificano grandemente l’immagine e l’identità personale. Lo scopo delle cure palliative è il raggiungimento della miglior qualità di vita possibile per i pazienti e per le loro famiglie.
L’ipnosi in tale contesto rappresenta uno strumento utile applicabile a diversi livelli nella gestione del malato terminale. Oltre a poter controllare i sintomi della malattia, aiuta a gestire gli effetti collaterali dei ... (Continua)

05/10/2012 15:38:13 Da un serpente una possibile nuova soluzione farmaceutica

Un veleno contro il dolore
Bastano pochi minuti per morire agonizzando dopo il morso di un mamba nero, uno dei serpenti più pericolosi al mondo, noto anche con il nome scientifico di Dendroaspis polylepis. Tuttavia, fra le componenti presenti all'interno del veleno iniettato dal rettile vi sono anche due proteine in grado di bloccare il dolore tanto quanto la morfina e con effetti collaterali inferiori, com'è riportato in uno studio pubblicato su Nature e condotto su modello murino.
Le mambalgine, le proteine ... (Continua)

02/10/2012 16:40:12 Tutti i rischi della pelle al freddo

Per una pelle più giovane e sana anche in autunno
Con l’arrivo dell’inverno, a livello di epidermide si accentuano i problemi legati al microcircolo e proprio queste alterazioni sono responsabili di una minore ossigenazione dei tessuti e, quindi, dell’invecchiamento cellulare della cute. “Il freddo invernale provoca un restringimento dei vasi sanguigni – precisa il prof. Di Pietro – che è causa di disidratazione della cute. Per prevenire questa disidratazione, non solo dobbiamo prestare particolare attenzione agli sbalzi repentini di ... (Continua)

28/09/2012 14:46:23 Inoculare nei capelli plasma ricco di piastrine il possibile rimedio

Capelli a rischio caduta nel periodo delle castagne
Elemento fondamentale del nostro aspetto, i capelli hanno molta importanza nella nostra vita sociale soprattutto per quel senso di sicurezza che ci danno; tanto che, da una recente ricerca risulta che, per 2 italiani su 5, la perdita dei capelli fa più paura persino di ingrassare.
Insomma una chioma fluente e rigogliosa regala sicurezza e fiducia in sé stessi. Tuttavia i pericoli di caduta sono in agguato anche e soprattutto durante i cambi di stagione. Infatti, soprattutto nel periodo ... (Continua)

27/09/2012 16:51:30 Prime linee guida italiane sulla malattia

Arrivano le linee guida sul melanoma
Ecco le linee guida italiane sul melanoma. Le linee guida clinico-organizzative, elaborate dall’Agenzia per i Servizi Sanitari Nazionali (Agenas) in collaborazione con gli Istituti Regina Elena e San Gallicano, rappresentano uno strumento concreto per orientare i medici e indirizzarli nella gestione della malattia.
Il melanoma cutaneo ha un incidenza in Italia di 14,3 casi per 100.000 uomini e 13,6 casi per 100.000 donne (dati AIRTUM), ed è al terzo posto per numero di nuovi casi nella ... (Continua)

27/09/2012 10:25:38 Riuscita meno probabile se la coscia è troppo grande
Protesi all'anca, le dimensioni della coscia contano
Il successo di un intervento di protesi all'anca è determinato anche dalla grandezza delle cosce dei pazienti. A dimostrarlo è un nuovo studio internazionale. Coordinati dall'Università dell'Iowa negli Stati Uniti, i ricercatori hanno simulato la lussazione dell'anca e hanno osservato che maggiore è la circonferenza della coscia di una persona patologicamente obesa, più sono le probabilità che l'anca diventi instabile.
Presentato sulla rivista Clinical Orthopaedics and Related Research, lo ... (Continua)
26/09/2012 09:43:41 I fagi utilizzati per contrastare l'azione dei batteri responsabili

Un virus potrebbe eliminare l'acne
Una strategia da Impero Romano quella adottata da un gruppo di ricerca americano per contrastare l'acne. I medici dell'Università della California di Los Angeles e dell'Università di Pittsburgh hanno pensato infatti di servirsi di un virus innocuo e già presente nell'uomo per combattere un nemico comune, il Propionibacterium acnes, il batterio responsabile del disturbo.
La ricerca, pubblicata on line sulla rivista mBio, organo ufficiale dell'American Society for Microbiology, si basa sulla ... (Continua)

25/09/2012 10:01:17 I roditori sanno adattarsi ad ambienti negativi

Rimedi contro il dolore, una talpa potrebbe aiutare
Da una talpa potrebbe venire un nuovo rimedio per il dolore. Un team dell'Università dell'Illinois di Chicago ha analizzato l'eterocefalo glabro, chiamata anche talpa senza pelo, interessandosi alla sua peculiare caratteristica, ovvero di vivere in ambienti acidi non sopportabili per altri mammiferi, compreso l'uomo.
Questa abilità potrebbe trasformarsi in un principio cardine di nuovi trattamenti per il dolore. La ricerca, pubblicata su PLoS One, ha rivelato l'abitudine di queste talpe di ... (Continua)

21/09/2012 09:37:29 L’abuso di antidolorifici può peggiorare il dolore

Mal di testa: cerchiamo delle cure alternative
Se vi alzate la mattina e a poco a poco sentite l’insorgere del mal di testa o se nel bel mezzo di una riunione cominciate ad accorgervi di un dolore soffuso che vi avviluppa la mente, prendete tempo, cercate alternative, ma di sicuro pensateci due volte a prendere antidolorifici soprattutto se la cosa si ripete più volte al mese.
I ricercatori del britannico National Institute for Health and Clinical Excellence (Nice), nel definire le linee guida per il trattamento del mal di testa, ... (Continua)

20/09/2012 13:01:44 Nuova ipotesi sulla malattia dermatologica
Rosacea causata dalle feci di minuscoli insetti
Piccolissimi insetti minacciano la pelle del viso. Una ricerca avanza l'ipotesi che questi minuscoli insetti simili agli acari e chiamati Demodex possano rappresentare la causa scatenante di una malattia della pelle piuttosto diffusa, la rosacea, che colpisce in media fra il 5 e il 20 per cento della popolazione mondiale.
La patologia colpisce soggetti fra i 30 e i 60 anni, soprattutto donne. Si registra un'infiammazione della pelle, che si gonfia e diventa rugosa, rendendo particolarmente ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale