Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 131

Risultati da 61 a 70 DI 131

14/01/2013 17:22:35 Aspetti del sequenziamento del Dna alla portata di tutti

La rivoluzione genomica e la medicina “fai-da-te”
Nel 2003 è stato completato il sequenziamento del genoma umano: in poche parole è stato letto tutto il DNA che caratterizza la specie umana. Il costo per portare a termine quella che allora fu una vera e propria impresa si aggirò intorno ai 2,7 miliardi di dollari. Oggi a quasi 10 anni di distanza il progresso delle tecniche di analisi ha portato ad un abbattimento drastico dei costi tanto che non sembra lontano l'obiettivo di “leggere” l'intero DNA di un singolo individuo spendendo solo 1000 ... (Continua)

27/12/2012 Escono in formato digitale le linee guida per la rimodulazione della terapia
Cuore, un'App per scegliere tra antiaggreganti e chirurgia
Fornire indicazioni precise, veloci e intuitive sul dosaggio ottimale della terapia antiaggregante da mantenere nei pazienti cardiopatici portatori di stent nel periodo che precede e segue un intervento chirurgico.
È questo l’obiettivo dell’applicazione per iPhone, iPad e smartphone Android che è stata sviluppata a partire da un lavoro che ha visto capofila il Dipartimento cardiovascolare degli Ospedali Riuniti di Bergamo, e in particolare i cardiologi Roberta Rossini e Giulio Guagliumi, su ... (Continua)
28/11/2012 Farmaco indicato per i pazienti con trombosi venosa profonda o embolia polmonare
Embolia polmonare, autorizzato Rivaroxaban
L’anticoagulante orale Xarelto (rivaroxaban) di Bayer HealthCare è stato approvato dalla Commissione Europea (CE) per il trattamento dell’embolia polmonare (EP) e la prevenzione delle recidive di trombosi venosa profonda (TVP) e dell’EP negli adulti.
Tale approvazione fa di rivaroxaban l'unico nuovo anticoagulante orale approvato per questa indicazione nell’UE. "Circa un paziente su 10 affetto da embolia polmonare muore a causa della malattia, e a questo riguardo, l’EP rimane una delle ... (Continua)
16/10/2012 09:32:16 Novità nel trattamento di questa patologia cronica

Ulcere venose curate con le staminali
Per curare le ulcere venose si potrebbe ricorrere alle cellule staminali. È l'idea della ricerca per combattere questa patologia cronica che colpisce l'1 per cento della popolazione adulta il 2-3 per cento degli anziani.
L'utilizzo delle cellule staminali verrà spiegato nei dettagli nel corso del prossimo convegno “Ulcere cutanee di origine vascolare” che si terrà a Porretta Terme il prossimo 27 ottobre:
“Purtroppo finora questa patologia non ha ancora trovato una terapia risolutiva - ... (Continua)

03/07/2012 Efficacia dimostrata in presenza di epatite virale cronica

L'aspirina previene il tumore del fegato
Un’équipe di ricercatori del San Raffaele ha scoperto una nuova applicazione d’uso per l’aspirina e il clopidogrel: questi farmaci anti-piastrinici riducono l’insorgenza del tumore del fegato associato a epatite virale cronica.
Lo studio dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, condotto sui topi e realizzato in collaborazione con lo Scripps Research Institute di La Jolla in California, è stato pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), una delle più importanti ... (Continua)

28/05/2012 16:36:21 Le anomalie riscontrate spesso non hanno a che fare con la fertilità
Inutili gli screening per scoprire le cause di infertilità
“Non ci sono prove scientifiche dell’utilità degli screening nell’individuare possibili cause dell’infertilità o in grado di migliorare i risultati della fecondazione assistita”. A dirlo è il professor Giuseppe Ricci dell’Università di Trieste. “Troppe coppie - dice – si sottopongono a screening, relativi alla coagulazione, anomalie della tiroide, anomalie immunologiche, che non danno alcun risultato. Anzi consigliare lo screening, di utilità non dimostrata, può avere una serie di implicazioni ... (Continua)
17/05/2012 L'incidenza aumenta se si utilizzano anelli o cerotti

Rischio di trombosi anche con contraccettivi non orali
Era già noto il rischio di trombosi legato al consumo di pillole anticoncezionali, ma un nuovo studio punta il dito anche contro i contraccettivi non orali. La trombosi venosa profonda è dovuta alla formazione di un trombo, ossia di un coagulo di sangue, in particolare nelle vene degli arti inferiori, il che può provocare anche un embolo polmonare.
Una ricerca realizzata dall'Università di Copenaghen pubblicata sul British Medical Journal ha verificato il ... (Continua)

15/02/2012 Il rischio di trombosi venosa aumenta se si sceglie il posto sbagliato

In aereo meglio evitare il posto accanto al finestrino
I voli lunghi, si sa, mettono a dura prova la circolazione sanguigna, oltre che la pazienza. Secondo uno studio americano, però, è fondamentale anche la scelta del posto per ridurre al minimo possibili disturbi e il rischio di trombosi venosa.
La ricerca dell'American College of Chest Physicians (ACCP) sottolinea il rischio maggiore che corrono in particolare i soggetti predisposti – anziani, obesi, donne incinte – se scelgono di stare nel posto accanto al finestrino durante lunghe tratte ... (Continua)

16/01/2012 10:51:43 Primo intervento in Italia di angioplastica con stent bioassorbibili
Ecco il primo stent bioassorbibile
Effettuato anche in Italia il primo intervento di angioplastica con l'utilizzo di stent coronarici bioassorbibili. L'intervento ha avuto luogo presso l'ospedale San Giacomo di Castelfranco Veneto e il primo paziente a trarne beneficio è un uomo di 41 anni affetto da aterosclerosi coronarica diffusa.
L'operazione è stata eseguita da un'équipe diretta da Carlo Cernetti, primario di Cardiologia dell'ospedale veneto. Una nota della struttura spiega i dettagli: “tale tecnologia consente di ... (Continua)
16/12/2011 11:33:15 Opzione terapeutica valida anche sul lungo termine
Aspirina alternativa economica agli anticoagulanti
Uno studio italiano evidenzia l'efficacia dell'aspirina nella terapia del tromboembolismo venoso. Si tratta di una ricerca dell'Università di Perugia illustrata durante l'ultimo congresso della Società americana di ematologia di San Diego dalla ricercatrice Cecilia Becattini.
''L'aspirina, un farmaco di uso quanto mai diffuso e sicuro, può essere una valida alternativa agli anticoagulanti per la terapia a lungo termine del tromboembolismo venoso. Questa alternativa appare di particolare ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale