Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 78

Risultati da 1 a 10 DI 78

13/07/2016 10:37:00 Come distinguere una normale reazione da una allergica

Allergia al veleno di insetti con pungiglione
Per allergia al veleno di imenotteri si intende una reazione esagerata alla loro puntura. È dovuta a una sensibilizzazione allergica verso alcune componenti del veleno iniettato dall'insetto ed è importante riuscire a distinguere una reazione normale da una allergica.
Diversi insetti con pungiglione, pungendo la pelle, iniettano sostanze nocive che provocano bruciore, rossore, dolore e prurito. Questa reazione è assolutamente normale se localizzata nella sede della puntura e se è limitata ... (Continua)

12/07/2016 09:57:29 Il vizio sembra avere un risvolto positivo per i bambini

Succhiare il pollice allontana le allergie
Una cattiva abitudine mostra anche il suo lato positivo. Secondo una ricerca dell'Università di Otago, in Nuova Zelanda, i bambini che succhiano il pollice mostrano una tendenza inferiore alla media di sviluppare una forma allergica in età adulta.
La ricerca, pubblicata su Pediatrics, ha coinvolto 1037 persone dalla nascita all'età adulta. Gli autori hanno chiesto ai genitori se i figli avessero l'abitudine di mettersi il dito in bocca o di mangiarsi le unghie all'età di 5, 7, 9 e 11 anni. A ... (Continua)

10/06/2016 15:20:24 Superati i test di sicurezza e tollerabilità

Ittiosi lamellare, si sperimenta il trifarotene
L'ittiosi lamellare potrebbe essere curata grazie alla molecola trifarotene. Lo annuncia Galderma, la casa farmaceutica che sta sviluppando la molecola per il trattamento della patologia dermatologica che provoca la formazione di squame su tutta la pelle.
La molecola ha superato i test di sicurezza e tollerabilità nel corso di uno studio clinico di fase I.
«Siamo lieti di constatare che i risultati di questo studio supportano lo sviluppo continuativo del trifarotene, che potrebbe ... (Continua)

08/04/2016 16:58:35 Lista di procedure costose, inutili e potenzialmente dannose

Le pratiche da evitare in tossicologia
Gli esperti americani di tossicologia medica aderiscono alla campagna Choosing Wisely con una lista di 10 pratiche da evitare perché costose, spesso inutili e potenzialmente dannose. La lista è stata redatta dai medici dell'American college of medical toxicology e dell'American academy of clinical toxicology.
Ecco i 10 punti:

1) per il trattamento di una malattia o come forma preventiva non vanno utilizzati farmaci omeopatici, integratori alimentari non vitaminici o a base di erbe. ... (Continua)

22/03/2016 12:36:00 Stanchezza e nervosismo possono nascondere un disturbo tiroideo

Ecco il mal di primavera, ma spesso è la tiroide
La bella stagione è sempre molto attesa ma, quando arriva, può portare con sé anche alcuni effetti collaterali. È il cosiddetto “mal di primavera”, che colpisce milioni di persone e che si manifesta con segnali come stanchezza o, al contrario, nervosismo, a cui si possono aggiungere cattivo umore, ansia, irrequietezza, insonnia e mancanza di concentrazione.
“Attenzione - spiega il professor Paolo Vitti, Presidente Eletto della Società Italiana di Endocrinologia (SIE) - queste sensazioni di ... (Continua)

15/03/2016 09:55:00 Fenomeno inspiegabile colpisce una ragazza inglese

La ragazza che piange lacrime di sangue
Non è una statua, ma una persona in carne e ossa, una ragazza inglese che all'improvviso ha cominciato a lacrimare sangue. Marnie-Rae Harvey ha 17 anni e dal marzo del 2013 sanguina non solo dagli occhi, ma anche dalle orecchie, dal naso, dalle gengive, dal cuoio capelluto, dalla lingua e dalle unghie delle mani. Una condizione tremenda e totalmente invalidante, che ha costretto la ragazza a chiudersi dentro casa.
Per i primi 2 anni del calvario, la ragazza ha tossito sangue, ma l'anno ... (Continua)

28/01/2016 14:59:22 Basta osservarsi con attenzione per scoprire eventuali disturbi

Lo specchio ci dice se siamo in salute
Guardarsi allo specchio può essere una buona abitudine e non solo il segno di un certo narcisismo. Secondo il dott. Steven Lamm, direttore del Tisch Center for Men's Health della New York University, possiamo avvalerci della nostra immagine riflessa per capire in che condizioni di salute ci troviamo.
Insieme a due colleghi, il dott. Lamm ha redatto una lista di 9 suggerimenti che prendono in esame vari punti del corpo:

1) Occhi

Le condizioni della sclera, la parte bianca ... (Continua)

27/01/2016 17:38:08 Una lista degli errori più comuni fatti dai pazienti in attesa di un'operazione

Cosa non fare prima di un intervento chirurgico
Un'operazione chirurgica è sempre un evento delicato, da affrontare con grande consapevolezza. Per questo, è meglio evitare di commettere errori banali che possano mettere a rischio il recupero nei giorni successivi all'intervento.
Dall'Inghilterra arriva una black list da tenere in considerazione per chiunque si appresta ad entrare in sala operatoria. Oliver Warren, chirurgo del servizio sanitario nazionale britannico, ha pubblicato una guida contenente consigli per i pazienti che devono ... (Continua)

18/11/2015 11:37:00 Per il tumore al polmone non a piccole cellule

AZD9291 approvato per il cancro del polmone
La Food and Drug Administration ha approvato il farmaco AZD9291 per il trattamento dei pazienti per il trattamento dei pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule (NSCLC) in fase metastatica.
La sostanza è indicata per quei soggetti positivi alla mutazione del recettore del fattore di crescita epidermico (EGFRm) e alla mutazione T790M, che sperimentano una progressione della malattia durante o in seguito alla terapia con gli inibitori della proteina tirosina-chinasi (TKI) ... (Continua)

10/11/2015 15:19:08 Tante le nuove sostanze individuate responsabili di allergie

Dermatiti, la carica dei nuovi allergeni
Le dermatiti sono sempre più comuni nella società moderna. Soltanto negli ultimi 8 anni sono state individuate 172 sostanze allergeniche, fra cui ben 119 legate agli ambienti lavorativi.
A segnalare il fenomeno sono gli esperti riuniti a Caserta per il congresso nazionale della Società italiana di dermatologia allergologica professionale e ambientale (Sidapa).
Stando ai dati, ogni anno vengono denunciati 600 casi di dermatiti di origine professionale, ma è un numero per forza di cose non ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale