Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 175

Risultati da 101 a 110 DI 175

20/06/2011 Nuovi dati sulla profilassi infantile

Quanto è efficace il vaccino antinfluenzale per i bambini?
La controversia di lunga data sull'utilizzo dei vaccini antinfluenzali nei bambini potrebbe giungere ad una conclusione. Due questioni sono state discusse tra pediatri e all'interno delle agenzie di regolamentazione di tutto il mondo: i bambini piccoli dovrebbero essere vaccinati contro l'influenza? Come si può valutare l'efficacia di un nuovo vaccino contro l'influenza - un vaccino deve essere formulato ogni anno - con indicazione nei bambini piccoli?
Il 10 Giugno 2011, il Dr. Steven ... (Continua)

10/06/2011 La profilassi della Novartis induce una forte risposta immunitaria
Buoni risultati per il vaccino contro il meningocco B
Nuovi dati da uno studio chiave nel quale sono stati arruolati oltre 1.800 bambini nella prima infanzia dimostrano che il vaccino Men B (vaccino meningococcico multicomponente sierogruppo B) Novartis attualmente in fase di sviluppo induce una robusta risposta immunitaria contro il meningococco di sierogruppo B quando somministrato da solo o se co-somministrato con altre vaccinazioni di routine.
Questi risultati dimostrano anche che il vaccino meningococcico multicomponente sierogruppo B ... (Continua)
28/03/2011 Gli esperti lanciano l'appello, vaccino gratuito per i ragazzi di 12 anni

Vaccino contro il Papillomavirus, esteso anche agli uomini
Anche la popolazione maschile dovrebbe sottoporsi al vaccino contro il Papillomavirus umano (HPV). È questa la conclusione a cui sono arrivate le tre maggiori società scientifiche che si occupano di patologie maschili, ricordando che nel corso della vita il 50% degli uomini, quindi 1 su 2, potrebbe contrarre un'infezione da HPV, come riportato in un recente studio pubblicato su Lancet.
Oggi a Roma si è tenuta la presentazione della prima “Conferenza di Consenso sulle patologie da ... (Continua)

25/03/2011 La molecola EspC genera una risposta immunitaria più efficace
Da una proteina un nuovo vaccino per la tubercolosi
Una proteina di recente identificazione secreta dal batterio della tubercolosi potrebbe rivelarsi efficace come vaccino contro la malattia infettiva. In un articolo sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), il team anglo-americano che si è occupato della ricerca, spiega che la proteina, chiamata EspC, potrebbe essere usata anche per sviluppare nuovi test diagnostici.
La tubercolosi (TBC) è causata da un batterio chiamato Mycobacterium tuberculosis, che si ... (Continua)
08/02/2011 Team di ricercatori vicino alla messa a punto di un vaccino universale

Contro l'influenza il vaccino definitivo
Un vaccino valido contro ogni ceppo influenzale. È l'obiettivo a cui mira un gruppo di scienziati dell'Università di Oxford. Il team ha constatato l'efficacia di un vaccino anti-influenzale universale che potrebbe agire contro ogni variante del virus che fa ammalare, ogni anno, milioni di persone.
Per ora lo studio ha coinvolto un esiguo campione e bisognerà aspettare le approvazioni delle autorità sanitarie, che richiedono test su migliaia di individui, perché la scoperta sia fruibile da ... (Continua)

28/01/2011 Mancanza di una corretta informazione per la maggior parte delle donne

Papillomavirus, il vaccino Hpv non convince le mamme
Quando si tratta di tumori, la prevenzione resta ancora l'arma migliore a disposizione. Questo è ancora più vero per il tumore al collo dell'utero, uno dei famosi “big killers”. Si tratta infatti di un cancro provocato quasi sempre dall'infezione da papillomavirus umano o HPV, che si contrae per via sessuale.
La scienza ha messo a disposizione alcune armi contro questo virus: una è la vaccinazione contro alcune varianti di esso, considerate le più pericolose, l'altra è un test per ... (Continua)

26/01/2011 Raggiunto il picco, 6 su 10 sono a letto

L'influenza colpisce i bambini
In questi giorni non sorprendetevi se vedrete pochi bambini in giro per le strade. È l'effetto del picco influenzale che ha colpito la maggior parte dei bimbi italiani, circa il 60 per cento, alle prese con i sintomi più comuni e fastidiosi dell'influenza: raffreddore, tosse, dolori muscolari.
Secondo il presidente della Fimp (Federazione italiana dei medici pediatri) Giuseppe Mele, una delle cause principali per queste percentuali di incidenza così alte risiederebbe nella scarsa ... (Continua)

12/01/2011 Diffusi dall'Iss i dati sulla profilassi dall'influenza A

H1N1, vaccino efficace nel 70 per cento dei casi
Uno studio multicentrico dell’European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC) coordinato in Italia dall’ISS ha verificato l’efficacia del vaccino pandemico. “I dati dello studio – dice il prof Enrico Garaci, Presidente dell’ISS – hanno dimostrato che il vaccino pandemico è stato in grado di proteggere oltre il 70% delle persone vaccinate e ribadisce l’importanza degli interventi vaccinali, in particolare rappresenta un’ulteriore conferma dell’efficacia del vaccino contro l’influenza ... (Continua)

11/01/2011 Il virus H1N1 potrebbe favorire la ricerca sulla profilassi definitiva

Possibile un vaccino antinfluenzale universale
Si è spesso parlato di un vaccino universale, efficace per ogni tipo di influenza. Ora, alcuni ricercatori americani sembrano aver individuato una possibile strada per la messa a punto di questo tipo di profilassi analizzando un gruppo di pazienti colpiti da virus A nel 2009.
Gli scienziati della Emory University School of Medicine di Atlanta, in collaborazione con quelli dell'Università di Chicago, hanno scoperto che l'organismo di alcuni pazienti infettati dall'H1N1 è riuscito a ... (Continua)

17/11/2010 Morbillo e vaccino
Ancora tanti i casi di morbillo. La soluzione: il vaccino
Ancora tanti i bambini in Italia che sono stati colpiti dal morbillo. Quelli del Sud i più penalizzati. Lo rivela SPES, la rete dei pediatri sentinella che sorveglia nel nostro Paese le malattie infettive in età pediatrica prevenibili con le vaccinazioni.
Il morbillo si conferma il nemico numero uno, tra le malattie evitabili con le vaccinazioni, dei bambini con meno di 14 anni. Più di 500 di questi piccoli su 100.000, infatti, hanno contratto nel 2003 l'infezione. Un trend, quindi, che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale