Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 175

Risultati da 151 a 160 DI 175

16/12/2005 

Anziani: il freddo non fa male!
Soprattutto se secco, il freddo non deve costringere i soggetti anziani a stare in casa dalla mattina alla sera, privandoli così di una buona boccata di aria fresca. Uscire, nonostante le gelide giornate d'inverno (e di questi ultimi tempi!), stimola l'organismo così come lo rende forte - contro l'influenza - una intelligente alimentazione.
La rassicurazione arriva dal geriatra Antonio Capurso dell'Università di Bari, che consiglia inoltre - a chi è avanti con l'età - di evitare luoghi ... (Continua)

21/11/2005 
Che cos'è l'influenza aviaria. Un dossier per capire di più
C’è una gran confusione e una gran paura riguardo all’influenza dei polli. Molti sono stati presi dal panico e sono corsi in farmacia a fare scorte di Tamiflu, un farmaco antivirale, senza neanche sapere se serve veramente. Cerchiamo di dare una risposta corretta e scientifica ai nostri timori.
L'influenza aviaria è una malattia infettiva dei volatili sostenuta da un virus appartenente alla famiglia degli orthomyxoviridae, genere influenza di tipo A.
Il virus A è l’unico responsabile ... (Continua)
06/11/2005 

Vaccini: troppo sole li inibisce
Primavera addio! Con le cruenti piogge d'autunno se ne vanno anche le ultime domeniche di sole al mare o ai moniti. Strano a dirsi, eppure c'è un vantaggio: la tintarella pare infatti mettere a repentaglio gli effetti protettivi del vaccino.
La capacità di difendersi dai microbi acquisita con la vaccinazione potrebbe essere costretta a non produrre i benefici a essi connessi a causa di una successiva esposizione al sole. Ma perché? Perché le radiazioni ultraviolette di tipo A sono in ... (Continua)

28/06/2005 
Nuovi usi del Gleevec
Secondo uno studio condotto dagli scienziati dell’Istituto Nazionale di allergologia e malattie infettive (NIAID), le cavie sopravvivono alla somministrazione di un farmaco sperimentale contro il tumore derivato da una dose del virus vaccinia, altrimenti letale, parente dei virus del vaiolo. La scoperta, a detta dei ricercatori, suggerisce che il Gleevec o farmaci simili potrebbero essere impiegati per la prevenzione degli effetti collaterali e dannosi della vaccinazione antivaiolosa. Il ... (Continua)
11/05/2005 

La vendetta di Montezuma sconfitta da un vaccino
Una pasticca alla settimana presa per due settimane prima di partire rende il viaggiatore avventuroso immune dalla ben nota “vendetta di Montezuma”: l'attacco di mal di pancia e di diarrea che troppo spesso costringe a letto per alcuni giorni il turista in visita nei paesi tropicali.

Montezuma colpisce in modo subdolo: una bibita con ghiaccio, un buon piatto di insalata fresca nascondono il pericolo anche per il turista più accorto. Non è il cibo in sé, ovviamente, ma l'acqua usata per ... (Continua)

31/01/2005 
Prevenire o vaccinare? I pediatri e la medicina naturale
Con un comunicato stampa, i pediatri di famiglia della FIMP esprimevano alcuni giorni fa i loro dubbi sulla situazione italiana in fatto di vaccinazioni e sollecitavano il nuovo calendario vaccinale, accusando le regioni di negare i nuovi vaccini per non aprire i cordoni della borsa: ''Ci sono in Italia bambini di serie A e di serie B, per quanto riguarda le vaccinazioni? E chi è responsabile se un bambino subisce un danno permanente da una malattia prevenibile con questi vaccini? A ... (Continua)
13/01/2005 
La meningite continua a mietere vittime
La meningite è una malattia terribile ma contro alcune forme la prevenzione è possibile. Per le Asl del Lazio però esistono bambini di serie A e di serie B.
“La meningite purtroppo continua a mietere vittime anche nel Lazio: oggi la notizia di un altro bambino morto per meningite, ieri lo stesso è accaduto ad un uomo di Ostia. Ci chiediamo quanti altre persone debbano morire prima che le istituzioni si decidano a favorire la prevenzione, unica arma possibile”. Queste le parole di ... (Continua)
20/10/2004 

Una nuova tecnica per la conservazione dei vaccini
Ricorda il processo con cui l'ambra cattura gli insetti, la nuova tecnica di conservazione che potrebbe rivoluzionare l'accesso ai vaccini.
La tecnica, messa a punto da ricercatori britannici, permette di conservare per anni i vaccini senza sottoporli a raffreddamento. La novità potrebbe rivoluzionare l'accesso alla vaccinazione nei paesi poveri quando potrà essere applicata, da qui a cinque anni.
Il metodo, detto "liquido stabile", ispirato al processo che aiuta le piante ... (Continua)

13/10/2004 
Le malattie del fegato: epatite, cirrosi e tumore al fegato
Il Fegato: cosa è e a cosa serve
Il fegato è un organo posto nell’addome del peso di 1.200-1.500 grammi. Essendo al centro del metabolismo, nonché deputato a "disintossicare" l'organismo, è esposto a una gran varietà di attacchi e quindi è uno degli organi del corpo più frequentemente danneggiati. L'infiammazione e la necrosi (morte) delle cellule può essere causata da infezioni (soprattutto virali), da cause tossiche (compresi farmaci e alcol) e da reazioni autoimmunitarie.

I ... (Continua)
23/07/2004 
Promettente il vaccino contro la meningite C
A cinque anni dalla sua introduzione, in Gran Bretagna, il vaccino contro la meningite C si è dimostrato altamente protettivo e capace di impedire più di 800 casi della malattia ogni anno.
Dopo il primo anno d’età però l’efficacia nei bambini vaccinati molto presto, diminuisce, in modo tale da rendere necessaria una ripetizione, oppure un programma alternativo di vaccinazione per assicurare la protezione.
Mary Ramsay, del Britain's Health Protection Agency, agenzia che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale