Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1539

Risultati da 1021 a 1030 DI 1539

12/05/2010 La sostanza può contribuire all'insorgenza della malattia

Sclerodermia, pericolo acetato di vinile
Prende anche il nome di sclerosi sistemica ed è una malattia cronica e progressiva di tipo autoimmune. La sclerodermia, che causa l'ispessimento dell'epidermide e può colpire nei casi più gravi anche gli organi interni, è causata da molti fattori endogeni ed esogeni.
Un team di ricercatori italiani dell'Università Cattolica del Sacro Cuore coordinati dal dott. Magnavita e dal prof. Bergamaschi ha osservato lo sviluppo della patologia in un piccolo gruppo di operaie grafiche esposte a colle ... (Continua)

26/04/2010 In piedi 24 ore dopo l'intervento grazie a un nuovo tipo di intervento

Nuova tecnica per la frattura del femore
È il sogno di ogni anziano che deve affrontare una frattura del femore. All'ospedale San Paolo di Milano i medici hanno messo a punto una nuova tecnica chirurgica che permette ai pazienti di rimettersi in piedi già il giorno dopo aver subito l'operazione.
Com'è possibile? Grazie a due minuscole incisioni sulla gamba, a una placca di acciaio biocompatibile e a cinque viti. Il sistema prende il nome di Percutaneous compression plates (Pccp) e si rivela assai meno invasivo di quello ... (Continua)

20/04/2010 Screening primario con test HPV in una ASL della provincia di Brescia

Test HPV, progetto pilota in Lombardia
L'innovazione rafforza la prevenzione. È questo il principio accolto dalla ASL di Vallecamonica Sebino (Brescia) che introduce l'utilizzo del Test HPV nello screening del tumore del collo dell'utero. Al via il progetto pilota di screening primario con test HPV per 27.500 donne lombarde.
"Il programma tradizionale di screening con Pap test convenzionale ha dato risultati soddisfacenti in termini di partecipazione e di efficacia – afferma la dr.ssa Romana Coccaglio, Direttore Sanitario ASL ... (Continua)

19/04/2010 Ricerca norvegese si dedica ai nuovi sviluppi di biomedicina e nanotecnologia

Vasi sanguigni artificiali grazie alle nanotecnologie
L'obiettivo è un impianto artificiale che riproduca tutte le facoltà di quelli naturali. Ricercatori norvegesi dell'Università di Bergen stanno tentando di mettere a punto una tecnica in grado di garantire il giusto afflusso di sangue ai nuovi tessuti. Da tempo infatti gli scienziati cercano di indurre le cellule a creare nuovi tessuti, i quali tuttavia hanno bisogno di sangue.
È su questo aspetto che si concentra la sperimentazione dei medici del Nord Europa, che stanno studiando le varie ... (Continua)

15/04/2010 Le anomalie del battito cardiaco in età pediatrica

Aritmologia pediatrica, le linee guida
Sono circa 4.000 ogni anno (8 casi per mille nati vivi) i neonati con cardiopatie congenite che possono andare incontro a disturbi più o meno gravi, con necessità di un intervento chirurgico o medico.
Tra i vari disturbi, naturalmente, le aritmie cioè le anomalie del battito cardiaco. “Si tratta di un problema estremamente serio”, dichiara Michele Gulizia, Presidente Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione (AIAC), in apertura del Congresso nazionale dell’associazione ... (Continua)

14/04/2010 L'attività sessuale femminile stimolata da una molecola

Sesso, la molecola dell'eccitazione
Le donne che soffrono di disturbi legati alla sessualità potranno presto contare su una nuova scoperta. Nei laboratori di ricerca inglesi è stata infatti isolata una molecola che potrebbe aumentare il desiderio e l'eccitazione nelle donne che soffrono di deficit di eccitazione. La molecola, dal burocratico nome di UK-414495, pare in grado di mettere in atto i meccanismi che regolano il grado di eccitazione sessuale nelle donne attraverso una stimolazione del nervo pelvico, che determina un ... (Continua)

10/04/2010 Ricerca su italiasalute

Nutriceutica, il futuro è curarsi mangiando
La Nutriceutica è la fusione tra Nutrizione e Farmaceutica, che porta alla nascita di un nuovo modo di mangiare in modo da dare specifici risultati estetici, per abbellire dal di dentro il consumatore. Si punta alla promozione di abitudini dietetiche basate sull’utilizzo di prodotti naturali, al fine di migliorare l’aspetto della persona e favorire il benessere psico-fisico dell'individuo.
Per questo gli alimenti oggi non possono più essere considerati solo come un mezzo di sostentamento, ... (Continua)

09/04/2010 La cifoplastica come rimedio ai problemi della colonna vertebrale
Quando la schiena fa “crack”
Ogni anno in Italia si verificano oltre 100.000 fratture vertebrali causate da osteoporosi. Le più colpite sono le donne in età post-menopausale. Il progressivo invecchiamento della popolazione, specie nei Paesi più sviluppati, unito alle aumentate esigenze funzionali fanno sì che le problematiche mediche legate alle patologie discali abbiano subìto un vertiginoso incremento in termini numerici e non solo.
L’osteoporosi si manifesta con un andamento cronico e con una elevata ... (Continua)
07/04/2010 A Bari somministrata la prima pillola abortiva dopo l'entrata in commercio

Ru486, cade il tabù italiano
È il Policlinico di Bari ad aver utilizzato per la prima volta la pillola Ru486 da quando la stessa è entrata in commercio in Italia. Negli ultimi tre anni, così come avveniva in altre città italiane, l'ospedale pugliese aveva somministrato la pillola abortiva acquistandola dalla Francia.
La paziente in questione è una ragazza di 25 anni che ha deciso nei giorni scorsi di interrompere la gravidanza e di optare per il trattamento farmacologico, evitando così ... (Continua)

23/03/2010 Il ruolo del sistema immunitario nello sviluppo dell'aterosclerosi
Ictus, anticorpi naturali ci proteggono
Pochi anticorpi e si è più esposti all'ictus, soprattutto se si è donna. È quanto hanno sottolineato ricercatori svedesi in una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Stroke, che segue altri studi interessati al ruolo del sistema immunitario nella creazione dell'aterosclerosi, la causa principale di quelle ostruzioni che rendono difficoltosa la circolazione del sangue e provocano infarti e ictus.
Il coordinatore della ricerca, Johan Frostegård, si è concentrato su questa ipotesi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale