Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1539

Risultati da 1031 a 1040 DI 1539

19/03/2010 10:49:30 Scoperta sul diabete di ricercatori del progetto “Lymphangiogenomics”

La proteina che regola l'assorbimento dei grassi
Si punta sulla proteina VEGF-B per controllare l'accumulo di grassi nei muscoli. Un gruppo di ricercatori europei ha presentato uno studio che potrebbe aprire la strada a nuovi tipi di trattamento per la regolazione degli acidi grassi, il cui accumulo aumenta il pericolo di insorgenza del diabete di tipo 2 e di malattie cardiovascolari.
Gli acidi grassi vengono assunti dall'organismo attraverso la carne, il pesce e i derivati del latte. Alcuni di essi, gli omega 3, sono ormai famosi perché ... (Continua)

10/03/2010 Studio Avoren dimostra l'efficacia del farmaco sul cancro al rene

Bevacizumab approvato anche per il tumore del rene
La Commissione Europea per i Farmaci per Uso Umano (CHMP) ha espresso parere positivo per l’utilizzo in prima linea di bevacizumab nel trattamento della forma più diffusa di tumore del rene avanzato, quella a cellule renali (RCC). La decisione è basata sui dati dello studio di fase III AVOREN, che ha dimostrato che l’aggiunta di bevacizumab all’interferone offre ai pazienti con tumore RCC avanzato la possibilità di vivere significativamente più a lungo senza progressione della malattia rispetto ... (Continua)

03/03/2010 Nuova tecnica non invasiva supera la coronarografia in affidabilità e sicurezza
Grazie alla TC coronarica, il cuore “parla”
Dopo 30 anni l’era della coronarografia sembra avviarsi alla sua conclusione. E si allontana anche l’incubo delle radiazioni. Adesso c’è una tecnica, TC coronarica, disponibile anche a Roma, non invasiva, finalmente non rischiosa, molto più affidabile, in grado di scoprire quello che fino ad oggi la coronarografia non riusciva a “vedere”.
È la più sofisticata “macchina” finalizzata alla prevenzione dell’infarto cardiaco e della morte improvvisa. Con un eccezionale ulteriore vantaggio: la ... (Continua)
02/03/2010 Il Cnr brevetta un osso sintetico che prende corpo in pochi minuti
Ossa nuove grazie a un'iniezione
Un ritrovato tecnologico che ha del fantascientifico quello appena brevettato dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr). Si tratta di un materiale composito, utilizzabile come sostituto osseo per il trattamento delle fratture da traumi e delle patologie del sistema scheletrico, dalla perdita di sostanza ossea all’osteoporosi.
Il brevetto è stato depositato con Finceramica Faenza S.p.a., società nata come spin-off dall’Istituto della scienza e tecnologia dei materiali ceramici del Cnr ... (Continua)
02/03/2010 Tecnica innovativa esclude il ricorso ad iniezioni

Scleroterapia naturale per gambe più belle
Per quanto levigate, tornite ed armoniose, le gambe vanno incontro ad un inestetismo diffuso: i capillari visibili. Conosciuti anche con il nome di teleangectasie rappresentano un problema che interessa quasi il 70 per cento della popolazione femminile adulta, in alcuni casi già a partire dai 30 anni. Tra le soluzioni possibili, c’è l’utilizzo di sclerosanti, ovvero sostanze che, attraverso delle iniezioni mirate, arrivano a chiudere il capillare riportando la gamba al suo colore naturale. ... (Continua)

24/02/2010 Il rischio di priapismo dovuto ai microtraumi del sellino

La bici può causare problemi sessuali
L’aumento della diffusione della bicicletta in attività sportive ed escursionistiche della domenica sta facendo aumentare gli infortuni e gli incidenti.
È quanto risulta da uno studio presentato in occasione del XXIV Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia.
“Un colpo forte può provocare nell’uomo la rottura dell’arteria cavernosa con conseguente invasione di sangue nel corpo cavernoso” spiega il Prof. Aldo Franco De Rose della Clinica Urologia di Genova diretta dal ... (Continua)

18/02/2010 Interventi sempre meno invasivi, veloci e da ripetere nel tempo

Brunch lift, dal chirurgo estetico in pausa pranzo
Sono sempre maggiori le richieste di interventi last minute, leggeri e non invasivi, quasi invisibili, da ripetere nel tempo e che diano un aspetto di benessere, ma senza stravolgere i tratti, son quegli interventi che possibilmente si possono effettuare in pochissimo tempo e perché no allora… durante la pausa pranzo!
Da questa esigenza nasce il brunch lift, un piccolo intervento non chirurgico del volto e di rapida esecuzione. Può essere effettuato in poco meno di 1 ora e senza la ... (Continua)

15/02/2010 Come eliminare il “codice a barre” con acido ialuronico e Madonna Lift

Una doppia arma per cancellare le rughe del contorno labbra
Sono chiamate rughe "codice a barre" per via dell'effetto che creano sopra le labbra. Sono tra i segni d'invecchiamento più odiati dalle donne, in quanto più difficili da nascondere e da eliminare, persino ricorrendo a un lifting chirurgico.
Dalla medicina estetica arriva ora una soluzione efficace: “Non si tratta di una novità in senso assoluto, ma dell'utilizzo di più tecniche che, combinate insieme, garantiscono ottimi risultati – commenta Patrizia Gilardino, chirurgo plastico di Milano ... (Continua)

08/02/2010 Confermata la maggior validità rispetto al Pap-test
Papilloma virus, il test Hpv è più efficace
Il Pap-test potrebbe andare presto in pensione. È quanto emerge dai risultati di uno studio condotto su oltre 94 mila donne e nove centri in tutta Italia. Il test dell'Hpv, che si basa su un'analisi del Dna, si è dimostrato superiore per precisione rispetto al Pap-test, riuscendo a prevenire praticamente la totalità dei tumori.
Lo studio è stato portato avanti dall'epidemiologo Guglielmo Ronco, che ha coordinato il lavoro e i risultati provenienti da centri di tutta Italia, ed è stato ... (Continua)
06/02/2010 

Quali check up fare e quando
Una buona abitudine è quella del controllo annuale, un po’ come il tagliando della macchina. Attenzione però perché dagli USA giunge una ricerca che mette i puntini sulle i a questo controllo.
Una ricerca pubblicata sugli 'Archives of Internal Medicine' giunge alle conclusioni che spesso è una pratica mal utilizzata ed alcune volte pure inutile. Addirittura i pazienti sono, un po' stoltamente, influenzati e che molti medici lo considerano importante anche se non da i risultati sperati ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale