Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1539

Risultati da 1291 a 1300 DI 1539

13/03/2007 
Epatite B e sua trasmissione in ambito ospedaliero
Il virus dell’epatite B (HBV) è un microrganismo che si trasmette in modo molto efficace attraverso il sangue ed altri fluidi corporei: sino a pochi decenni or sono, la trasmissione in ambito ospedaliero rappresentava infatti una delle vie di diffusione del virus dell’epatite B nel nostro paese. Oggi, il rischio di contrarre l’epatite B a seguito di terapie mediche invasive è estremamente basso; a questo successo hanno contribuito numerosi fattori, tra cui il progressivo miglioramento degli ... (Continua)
05/03/2007 
Melanoma e nuova strategia per bloccarne la crescita
Uno studio del Gaslini, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS,) ha identificato la presenza di una nuova proteina sulle cellule del melanoma in grado di uccidere il tumore attraverso l’utilizzo dell’interleuchina.
Una importante scoperta scientifica è stata effettuata a Genova dal gruppo del dottor Vito Pistoia, Direttore del Laboratorio di Oncologia presso l’Istituto G. Gaslini. Lo studio, realizzato dalla dottoressa ... (Continua)
01/02/2007 

Neuroblastoma ed origine dei vasi
Identificare l’origine (normale o geneticamente alterata) dei vasi che alimentano il tumore può avere importanti riflessi terapeutici. Un’importante scoperta è stata effettuata nel Laboratorio di Oncologia dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova. Una equipe di ricercatori coordinati dalla dottoressa Annalisa Pezzolo sotto la guida del dottor Vito Pistoia, direttore del Laboratorio, ha dimostrato che in alcuni casi di neuroblastoma, un tumore solido pediatrico, i vasi sanguigni che portano ... (Continua)

01/02/2007 
Le malattie venose delle gambe
Varici e teleangectasie capillari - secondo recenti dati rappresentano un serio problema per oltre 20 milioni di italiani . Se non trattate, possono dare conseguenze serie come tromboflebiti e ulcere venose che si formano in seguito a piccoli traumatismi. I casi più gravi, quelli in cui la varice interessa i grossi vasi sanguigni, rappresentano circa il 12 per cento.
Più colpite le donne per fattori ormonali, mestruazioni, gravidanze e pillola contraccettiva. Se poi in passato le vene ... (Continua)
26/01/2007 

Deficit di attenzione ed iperattività
“La parola iperattività evoca l’immagine di bambini vivaci, contenti, pieni di vita e ricorda un periodo della vita, quello dell’infanzia, generalmente bello e spensierato. In realtà questo disturbo provoca una grande sofferenza nel bambino a causa dell’emarginazione a cui viene sottoposto fin da piccolo, sensi di colpa, bassa autostima, poche relazioni sociali e amicali, abbandono scolastico” - afferma Patrizia Stacconi, presidente di AIFA onlus. “Questo disturbo ha un effetto pervasivo su ... (Continua)

24/01/2007 

Lupus eritematosus
Un semplice esame delle urine per determinare l’espressione di due proteine: sarà così facile in futuro verificare l’efficacia della terapia del lupus eritematoso: questa la scoperta fatta dal gruppo di ricercatori dell’Università Cattolica di Roma guidato da Gianfranco Ferraccioli, ordinario di Reumatologia presso l’Università Cattolica di Roma e responsabile dello studio appena pubblicato.
Un gruppo di ricercatori dell’Università Cattolica di Roma e dell’Università di Udine hanno ... (Continua)

22/01/2007 
Distrofia di Duchenne e staminali autologhe
Uno studio della Fondazione Policlinico di Milano, avviato due anni fa su otto bambini malati, fra i 5 e gli 8 anni di età, ha svelato che il trapianto di cellule staminali autologhe, prelevate dalla gamba, moltiplicate in laboratorio e reiniettate nella mano, è sicuro contro la distrofia muscolare di Duchenne.
In due dei pazienti trattati “è stato osservato un ambiente favorevole alla rigenerazione muscolare e allo sviluppo di nuovi vasi”, ha spiegato Torrente invitando comunque ... (Continua)
19/01/2007 

Trattamento del Reflusso Gastro-Esofageo
La malattia da Reflusso Gastro-Esofageo (MRGE) consiste nel reflusso di contenuto gastrico verso l'esofago, con una frequenza tale da interferire con la qualità della vita della persona affetta. La MRGE è causata dal decadimento anatomico della barriera anti-reflusso e dal suo componente principale, la valvola Gastro-Esofagea (VGE).
In un individuo sano, il tessuto alla base dell'esofago si piega su se stesso nell'entrare nello stomaco, creando un angolo denominato angolo di His. Questo è ... (Continua)

11/01/2007 
Trastuzumab e bevacizumab contro carcinoma mammario
Gli entusiasmanti risultati di uno studio clinico dimostrano per la prima volta che la combinazione di due anticorpi umanizzati, trastuzumab e bevacizumab ha il potenziale per fornire una nuova e potente arma per la lotta contro una forma particolarmente aggressiva di carcinoma mammario. Lo studio di fase II presentato al San Antonio Breast Cancer Symposium (SABCS) ha indagato sul trattamento di prima linea del carcinoma mammario HER2-positivo avanzato (o "metastatico"). Oltre la metà (54%) dei ... (Continua)
22/12/2006 
Un antinfiammatorio contro la distrofia
Uno studio condotto presso i laboratori dell’Istituto Scientifico Universitario San Raffaele, dell’Università degli Studi di Milano, dell’Università di Milano-Bicocca, dell’Università di Pavia, dell’Istituto Medea e del Centro Ricerche Nicox, ha dimostrato che il nitroflurbiprofene rallenta la degenerazione muscolare di Duchenne.
Il nitroflurbiprofene è una molecola in sperimentazione per la cura dell'Alzheimer. Essa, oltre a svolgere un'azione antinfiammatoria è efficace nella ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale