Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1539

Risultati da 1351 a 1360 DI 1539

28/06/2005 
Il sole batte il cancro alla prostata
Un gruppo di ricercatori di tre centri oncologici ha scoperto che l’esposizione alla luce solare può ridurre il rischio di tumore della prostata. In un articolo pubblicato sul numero del 15 giugno della rivista “Cancer Research”, il gruppo guidato da Esther John del Northern California Cancer Center, e comprendente Sue Ingles della Keck School of Medicine dell’USC e Gary G. Schwartz del Comprehensive Cancer Center della Wake Forest University, riferisce che gli uomini con maggior esposizione ... (Continua)
25/06/2005 

Dall'OMS 10 regole per viaggiare ''in salute''
Vacanze in perfetta salute e senza i rischi legati al lungo viaggio.
E' possibile, grazie a 10 semplici accorgimenti suggeriti dal Centro collaboratore dell'Organizzazione mondiale della sanità per la medicina del turismo, in occasione del primo grande esodo, atteso per questo weekend.
''La partenza per le vacanze - spiega Walter Pasini, direttore del Centro riminese - rappresenta un momento critico: può comportare un atteggiamento di euforia e di esaltazione, che fa sottovalutare ... (Continua)

15/06/2005 

Il parto indolore
"Partorirai con dolore": sembrava finora non solo una legge divina ma una cruda realtà ineluttabile che la natura ha riservato alla donna, a fronte del privilegio esclusivo della procreazione. Ebbene sembra che ciò non sia più vero, vista la sempre più rapida diffusione del parto indolore.
Il parto indolore si ottiene oggi mediante l'esecuzione dell'anestesia epidurale. La tecnica si realizza con l'introduzione di un catetere nello spazio epidurale attraverso il quale si inietta ... (Continua)

08/06/2005 Equipe italiana mette a punto un nuovo tipo di intervento

Si può operare il tumore della tiroide in gravidanza
Una nuova metodica chirurgica messa a punto dall’équipe del professor Rocco Bellantone, direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Endocrina del Policlinico dell’Università Cattolica, permette di operare le mamme in gravidanza. Il Policlinico della Cattolica, al momento è l’unica struttura in Italia a eseguire tale intervento in anestesia locale L’intervento reso indifferibile dalla diagnosi di neoplasia alla tiroide è stato possibile con una tecnica che si basa – oltre all’infiltrazione ... (Continua)

18/05/2005 

Ecco la cura per l'elefantiasi
Un giallo risolto, una terapia d’avanguardia e un allarme dal congresso della Società Internazionale di Linfologia (ISL). Svelato uno dei più antichi e intricati misteri della medicina, quello delle gambe e delle braccia che un giorno, improvvisamente, anche per una banale puntura, si gonfiano a tal punto che la malattia è nota come elefantiasi (il termine scientifico è linfedema) perché gli arti diventano così duri e grossi, da far pensare alle zampe degli elefanti. Una malattia antica, ne ... (Continua)

18/05/2005 
Shock elettrico, radioattività e immunodepressione
Quando si pensa alla radioattività la memoria va verso i pericoli dell'atomica, alla guerra fredda, agli incidenti nucleari come quello di Chernobyl, alla sperimentazione nel sottosuolo, nell'atmosfera, negli oceani e non solo. Meno si sa circa altri aspetti, come la sperimentazione sull'uomo direttamente, con iniezioni, o indirettamente, attraverso il trattamento irradionico degli alimenti, e sullo smantellamento degli armamenti atomici, con le relative incertezze circa le sorti che del ... (Continua)
03/05/2005 

Il punto sulle malattie gastrointestinali
La diffusione delle malattie dell’apparato digerente riguarda un numero sempre crescente di italiani. Oggi, in Italia sono, infatti, quasi 10 milioni le persone che risultano affette da patologie gastrointestinali. Non solo. Sul piano epidemiologico le Malattie dell’Apparato Digerente (che comprendono tutte le malattie come le malformazioni, le degenerazioni, le infiammazioni e i tumori interessanti l’apparato digerente e gli organi annessi come fegato, vie biliari e pancreas) rappresentano la ... (Continua)

27/04/2005 
Nuova terapia anti-cancro in Usa anche per pazienti italiani
Radiazioni indirizzate con precisione chirurgica solo sulle cellule malate, per un trattamento ''non invasivo, indolore e rapido'' in grado di curare (''controllare e in certi casi guarire'') con percentuali di successo ''il piu' delle volte tra l'80 e il 90%'' un'ampia varieta' di tumori 'classici' o rari. A descrivere i poteri della cosiddetta radiochirurgia stereotassica e' il professor Gilbert S. Lederman dello Staten Island University Hospital di New York, che ha gia' trattato con questa ... (Continua)
01/04/2005 

Aspirina contro stenosi intracraniale e ictus
Il restringimento delle arterie nel cervello, la stenosi intracraniale, è causata dall'atereosclerosi, cioè da depositi di grassi sulla parete interna dei vasi sanguigni che determinano la diminuzione del flusso del sangue. Questo restringimento è responsabile di parte dei casi di ictus e di attacchi ischemici transitori (TIA), fenomeni di piccoli infarti che durano alcuni minuti e che si manifestano quando quando il flusso di sangue nel cervello si interrompe brevemente.

Le prime ... (Continua)

29/03/2005 
Nicotina e derivati bloccano prime fasi gravidanza
La nicotina e la N-metil nicotina, suo metabolita metilato, riducono la funzionalità del corpo luteo umano, ghiandola endocrina che, mediante la produzione di progesterone, facilita l'instaurarsi di una gravidanza. Sono le conclusioni di uno studio condotto da Rosanna Apa, Ricercatore dell'Università Cattolica di Roma e pubblicato su "Biology of Reproduction".

La ricerca ha investigato sugli effetti delle componenti del fumo di sigaretta, che riducono nelle cellule luteali il ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale