Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1539

Risultati da 1471 a 1480 DI 1539

28/02/2003 
Nuova tecnica dimezza i tempi di recupero post trauma
Buone notizie per i calciatori. Una nuova tecnica non invasiva per la somministrazione localizzata di farmaci ad alte dosi ha permesso di dimezzare i tempi di recupero dopo traumi o contusioni muscolari in un gruppo di professionisti del pallone. Ma la tecnica che 'aiuta' la somministrazione di antidolorifici ad alta concentrazione con una riduzione significativa del dolore, riesce anche a 'bypassare' le norme anti-doping. I farmaci infatti non vengono rilevati nel sangue. Di queste e altre ... (Continua)
27/02/2003 
Terapia genica per curare la degenerazione maculare
Potrebbe essere la terapia genica l'arma per curare la degenerazione maculare, disturbo della vista legato all'invecchiamento.
Sta per partire, infatti, alla Oregon Health and Science University, la prima sperimentazione che sfrutta la terapia genica per trattare la malattia provocata dalla crescita incontrollata dei vasi sanguigni dell'occhio, che affligge 8 milioni di americani ed e' la prima causa di cecita' tra gli anziani in Usa.
Lo studio multicentrico si basera' sul ... (Continua)
27/02/2003 
Un esame del sangue e in 48 ore scopri se rischi l'infarto
Un semplice prelievo di sangue per scoprire in modo affidabile e rapido, cioe' in appena due giorni, il proprio rischio di infarto. Si chiama 'Isoforme Lipoproteina(a)' ed e' la nuova proposta del Centro diagnostico italiano (Cdi) di Milano; costa 120 euro e si puo' richiedere al Cdi o al Policlinico San Matteo di Pavia. Per svelare le probabilita' di un attacco cardiaco il Cdi sta mettendo a punto anche un secondo test, denominato 'Calcio Score' e ancora in fase sperimentale, si legge in una ... (Continua)
14/02/2003 
Problemi di cuore prevedibili con analisi del sangue
Un test che 'conta' nel sangue le cellule 'madri' dei vasi sanguigni per prevedere il rischio di malattie cadiovascolari. La novita' arriva dai ricercatori della Emory University di Atlanta, negli Stati Uniti, in uno studio pubblicato sulla rivista 'New England Journal of Medicine'.
Nella loro ricerca, gli esperti Usa hanno messo sotto osservazione le cellule endoteliali progenitrici, 'antenate' di quelle che formano la struttura dei vasi sanguigni e che mantengono i contatti tra ... (Continua)
07/02/2003 

Idromassaggio rischioso per chi ha problemi renali
Per chi soffre di problemi renali o ipertensione, il bagno caldo nell'idromassaggio potrebbe rivelarsi molto pericoloso. Infatti, uno studio tedesco riporta, su 'Lancet', il caso di un paziente iperteso e con insufficienza renale che, dopo aver fatto il bagno nella vasca con le bollicine, e' stato vittima di un'emorragia renale.
Lutz Liefeldt della Humboldt-Universitat di Berlino ricorda di aver visitato il paziente, di 36 anni che, dopo un'ora dall'abituale trattamento di dialisi, ... (Continua)

05/02/2003 
Diagnosi del cancro allo stomaco ingerendo una minicapsula
La diagnosi precoce del tumore allo stomaco con una minicapsula da ingerire e recuperare tirando il filo cui è legata. L'idea è di ricercatori italiani e costituisce un metodo non invasivo, non doloroso e facile da utilizzare che i soggetti a rischio potranno agevolmente adottare per diagnosticare il tumore.
La capsula è poco piu' grande di una pasticca ed è racchiusa da un involucro di gelatina. E' in materiale plastico, con una fessura da cui spunta una striscia di carta assorbente ... (Continua)
04/02/2003 
Scoperto un gene che regola il colesterolo 'buono'
Individuato il gene che regola il colesterolo 'buono', l''amico del cuore' che aiuta a prevenire infarto e ictus. La scoperta arriva dai ricercatori della Stanford University School of Medicine ed e' pubblicata sulla rivista 'Journal of Clinical Investigation'.
Nel loro studio, gli esperti Usa hanno osservato che i topi senza un particolare gene presentavano alti livelli di colesterolo Hdl (high density lipoprotein), quello in grado di prevenire l'indurimento e l'ostruzione dei vasi ... (Continua)
03/02/2003 
Scoperta in Italia una proteina coinvolta nella sclerosi
Da una ricerca tutta italiana arrivano nuove speranze per i malati di sclerosi multipla. Questa malattia del sistema nervoso centrale, cronica e spesso invalidante, colpisce 50 mila italiani con 1.800 nuovi casi ogni anno. Ha un picco di incidenza intorno ai 35 anni e una prevalenza doppia nelle donne. Il team di Elio Scarpini, del Dipartimento di neurologia del Policlinico di Milano, in collaborazione con Gabriela Costantin del Dipartimento di immunologia dell'universita' degli Studi di ... (Continua)
27/01/2003 

Scoperta una proteina che fa suicidare le cellule tumorali
Scoperta una proteina che spinge le cellule tumorali ad autodistruggersi. L'hanno identificata i ricercatori americani della Washington University School of Medicine di St. Louis, sicuri che la particella porti al suicidio fino al 70% delle cellule maligne. Questa proteina regola, infatti, la produzione di un enzima chiave, coinvolto nella generazione di vasi sanguigni che permettono la crescita del tumore. L'enzima e' il Cox-2, gia' noto perche' gioca un ruolo importante nell'artrite. Ora si ... (Continua)

17/01/2003 
Principi attivi della marijuana bloccano tumori cutanei
I cannabinoidi, alcuni dei principi attivi presenti nella marijuana, bloccano la crescita dei tumori alla pelle. Inoltre, riescono anche ad inibire la creazione di nuovi vasi sanguigni, indotta dal tumore per ricavare il nutrimento necessario alla sua crescita incontrollata. Uno studio spagnolo, pubblicato sul 'Journal of Clinical Investigation', suggerisce che i cannabinoidi potrebbero essere utilizzati per curare i tumori cutanei (non melanomi) di tipo squamoso e basale, due tra i tumori piu' ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale