Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1539

Risultati da 301 a 310 DI 1539

27/11/2014 12:15:00 Possibile effetto preventivo anche nei confronti dell'Alzheimer

Il caffè aiuta anche la memoria
Il caffè è un alleato della memoria. A dirlo è una report di Alzheimer Europe pubblicato dall'Institute for Scientific Information on Coffee (Isic), un'organizzazione no profit che si dedica allo studio dei legami fra caffè e salute.
Secondo il report bere dalle 3 alle 5 tazze di caffè al giorno comporta una riduzione fino al 20 per cento del rischio di ammalarsi di Alzheimer. Il merito andrebbe attribuito da un lato alla caffeina, che previene la formazione delle placche amiloidi nel ... (Continua)

25/11/2014 16:23:00 I vantaggi della metodica MonnaLisa Touch

Menopausa, i primi segnali compaiono 5 anni prima
La menopausa è un cambiamento naturale e spontaneo del corpo femminile, ma non per questo deve essere sottovalutata. I primi segnali si possono verificare anche 5 anni prima dell’arrivo della menopausa. Spesso le donne non riconoscono questi sintomi, è quindi importante affidarsi ad uno specialista che possa guidarle in questa nuova fase della vita.
Il ruolo del medico si dimostra determinante soprattutto perché le pazienti in menopausa hanno difficoltà a parlare dei propri problemi intimi ... (Continua)

25/11/2014 11:01:00 Screening genetico su migliaia di persone
Un gene ci protegge dall'ictus quando siamo giovani
Di norma l'ictus colpisce in età avanzata. Succede perché da giovani un gene ci protegge, come evidenziato da una vasta ricerca internazionale coordinata da un gruppo di esperti della Royal Holloway, University of London.
Lo studio, a cui hanno collaborato alcuni centri italiani, ha portato a termine un vasto screening genetico che ha confrontato 1.400 soggetti vittime di danni vascolari e 14mila individui sani che hanno costituito il gruppo di controllo.
Alla fine del lavoro di ... (Continua)
20/11/2014 17:42:24 Possibili nuovi approcci terapeutici innovativi

Ipertensione legata al sistema immunitario
Un nuovo meccanismo molecolare coinvolto nell’ipertensione arteriosa è stato scoperto dai ricercatori del Dipartimento di Angiocardioneurologia dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS).
Pubblicato sul prestigioso giornale scientifico “Immunity”, appartenente al gruppo Cell press, lo studio ha puntato la sua attenzione su una proteina, il Fattore di crescita placentare (PlGF, nella denominazione inglese) che, secondo i risultati della ricerca, potrebbe diventare un nuovo bersaglio per ... (Continua)

20/11/2014 15:37:28 Interfacciare senza cavi cervello e computer
Arti bionici comandati senza fili dal cervello
Muovere un arto robotico grazie a un’interfaccia senza fili tra computer e cervello: è l’obiettivo del progetto annunciato al Centro Diagnostico Italiano di Milano oggi nel corso del convegno: “Advances in Epilepsy: novel diagnostic and therapeutics approaches” e che sarà sviluppato nei prossimi anni grazie a una collaborazione tra centri di ricerca italiani e francesi.
Oltre a questo progetto di frontiera, sono stati presentati aggiornamenti su una nuova tecnica che impiega radiazioni di ... (Continua)
13/11/2014 16:32:00 Prevenzione fondamentale per questo tipo di neoplasia

Tumore al pancreas, rischi da fumo, alcol e obesità
Se la prevenzione è una parola d'ordine necessaria per molte malattie, nel caso del tumore del pancreas diventa una delle poche armi a nostra disposizione. Questo tipo di neoplasia ha infatti un tasso di sopravvivenza a cinque anni davvero basso, il 7 per cento per gli uomini e il 9 per le donne, purtroppo tendenzialmente stabile negli ultimi anni. L'altra brutta notizia è che l'incidenza del tumore sta invece aumentando, dal momento che rappresenta la quarta causa di morte per tumore fra gli ... (Continua)

13/11/2014 11:45:00 Purificazione dell'aria e nuovo sistema di diagnosi per i bambini

Nuovi metodi per tenere sotto controllo l'asma grave
I fenomeni di riacutizzazione costituiscono il maggior rischio diretto per i pazienti asmatici. Uno studio osservazionale condotto presso l'Universita della Ruhr di Bochum (Germania) ha dimostrato che la purificazione nelle ore notturne dell'aria nella zona di respirazione per mezzo di un dispositivo a flusso laminare a temperatura controllata (temperature-controlled laminar airflow, TLA), abbinata alla regolare somministrazione di farmaci ai pazienti, riduce notevolmente il rischio di ... (Continua)

10/11/2014 15:40:00 Inibire una molecola per ostacolare la diffusione del tumore
Scoperto marcatore per il cancro alla prostata
Il tumore della prostata si può fermare inibinendo l'attività di una molecola. Lo ha dimostrato uno studio delle Università di Bristol, Nottingham e West England pubblicato su Biochemical Society Transactions.
La molecola in questione si chiama SRPK1 ed è generalmente preposta alla formazione di nuovi vasi sanguigni. In presenza di una neoplasia, però, questa attitudine si rivela controproducente perché aiuta il cancro a diffondersi dell'organismo garantendogli l'alimentazione necessaria ... (Continua)
10/11/2014 11:17:00 Il tasso è oltre il 90 per cento con una diagnosi precoce

Cancro alla laringe, la guarigione è possibile
Sopravvivere al cancro della laringe è possibile. I numeri dicono che negli ultimi venti anni sono stati fatti enormi passi in avanti. Fino agli anni '90, infatti, solo la metà dei pazienti sconfiggeva la neoplasia, mentre ora con una diagnosi precoce più del 90 per cento dei soggetti riesce a sopravvivere.
Il presidente della Società italiana di Otorinolaringoiatra e Chirurgia Cervico-Facciale, Giuseppe Spriano, spiega: “si tratta della più diffusa e frequente forma di tumore della ... (Continua)

05/11/2014 10:18:00 TAZ rivela la risposta alla terapia prechirurgica

Tumore al seno, scoperto nuovo biomarker
Si chiama TAZ ed è un’oncoproteina candidata a nuovo potente biomarcatore predittivo dell'efficacia della chemioterapia pre-chirurgica per il carcinoma mammario. Lo dimostra uno studio firmato da ricercatori dell’Istituto Regina Elena e pubblicato di recente sulla rivista Oncotarget.
I ricercatori dell’Istituto Regina Elena avevano precedentemente dimostrato che l’elevata espressione di TAZ è un importante fattore prognostico negativo nei tumori della mammella, in quanto questa proteina ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale