Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1539

Risultati da 561 a 570 DI 1539

17/07/2013 Ricercatori vicini ad ottenere la remissione definitiva della malattia

Verso una cura dell’Aids
Una cura per l’Aids in grado di indurre una remissione totale della malattia sembra essere più vicina. Senza dover costringere i pazienti – 33 milioni in tutto il mondo - ad assumere a vita, come avviene ora, quel cocktail di farmaci che costituisce la terapia antiretrovirale. È questo il sogno di molti, che però adesso, grazie ad una ricerca pubblicata su Retrovirology, sembra aver compiuto un importante passo avanti nella direzione giusta.
Un team italo-americano di ricercatori, coordinati ... (Continua)

17/07/2013 Primo impianto in Italia di un dispositivo per una terapia stabile

Stimolazione del midollo spinale per il dolore cronico
È un paziente che risiede nell’area varesina il primo italiano cui è stato impiantato uno Stimolatore di Midollo Spinale che è in grado di erogare una terapia stabile nel tempo e con copertura elevata per combattere un dolore cronico invalidante e perdurante da alcuni anni.
L’intervento è stato eseguito nei giorni scorsi presso l’ospedale varesino di Circolo e Fondazione Macchi dal neurochirurgo Alessandro Dario (dirigente della U.S. di Neurochirurgia Funzionale) che commenta con ... (Continua)

10/07/2013 Effetto protettivo degli omega 3

I grassi del pesce proteggono dal cancro al seno
L'efficacia antitumorale degli acidi grassi omega 3 è sempre più evidente. Una ricerca dell'Università Zhejiang di Hangzhou, in Cina, segnala una riduzione del rischio di insorgenza del cancro al seno attraverso un maggior consumo di acidi grassi polinsaturi n-3.
Duo Li, coordinatore della ricerca pubblicata sul British Medical Journal, spiega: “il tumore al seno è la principale causa di morte per cancro tra le donne, e in questi ultimi decenni gli studi epidemiologici hanno suggerito che ... (Continua)

09/07/2013 15:51:32 Novità per la scelta di una migliore gestione del paziente
Nuove linee guida sullo scompenso cardiaco
Arrivano dagli Stati Uniti nuove linee guida sullo scompenso cardiaco. A proporle sono l'American College of Cardiology (Acc) e l'American Heart Association (Aha), che hanno pubblicato il nuovo documento contenente l'aggiornamento delle definizioni, una nuova classificazione e soprattutto le indicazioni riguardanti l'aspetto troppo spesso poco considerato della qualità di vita del paziente.
Il documento si dedica anche al tema delle decisioni condivise, del coordinamento dell'assistenza e ... (Continua)
09/07/2013 Nuovo tipo di anestesia rende meno invasivo l'intervento

Uno spray allontana la paura del dentista
Prima ancora del trapano, quando andiamo dal dentista a farci paura è l'anestesia. L'iniezione alle gengive è senz'altro utile, ma comunque dolorosa. Per questo un gruppo di ricercatori dell'Università di Buffalo ha pensato di proporre un'alternativa meno invasiva, uno spray nasale.
Lo spray è basato sull'utilizzo di proprietà anestetiche simili a quelle usate per le iniezioni. La mistura, sperimentata con successo, è chiamata Mist Kovacaine ed è a base di Tetracaina (3%) e oximetazolina ... (Continua)

08/07/2013 09:50:31 Il Vibrance garantisce un effetto push up indolore e dai risultati duraturi

Gli impulsi elettrici per glutei alti e sodi
Il bikini fa capolino dall’armadio e aspetta solo di essere indossato. Sole e mare, anche solo per un breve periodo di relax, sono ormai alle porte ma lo specchio spesso non rimanda l’immagine desiderata. La parte del corpo più sotto esame in questo periodo dell’anno? “I glutei sicuramente. Ogni donna desidera raggiungere un equilibrio delle forme il più armonico possibile, ma ci sono zone considerate più critiche. Il ‘lato B’ in primis”, spiega Antonella Castaldo, medico chirurgo perfezionato ... (Continua)

20/06/2013 Per ridurre il rischio di infarti e ictus bisogna staccare la spina

Anche il cuore va in vacanza
Se andate in vacanza non ci guadagnerà solo il vostro spirito, ma anche il cuore. Per dare un po' di ossigeno al nostro apparato cardiovascolare è infatti necessaria una vacanza, anche breve, ogni tanto. Una settimana di ferie riesce ad abbattere il rischio di infarto o di ictus del 20 per cento.
A sottolinearlo sono gli esperti dell'Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco), che evidenziano il pericoloso legame fra lo stress che siamo costretti a subire durante l'inverno ... (Continua)

17/06/2013 Al Meyer di Firenze adottate tecniche innovative per due complicate operazioni
Interventi eccezionali per salvare due bambini
Primato mondiale all’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze: per la prima volta è stata utilizzata una tecnica endoscopica mini-invasiva per salvare la vita a un bambino di pochi mesi, affetto da una rarissima forma ipoplasia della trachea (ridotto o incompleto sviluppo di un organo), complicata dalla totale assenza di un polmone.
Ma c’è di più. Sempre al Meyer, per una bambina con un quadro clinico analogo è stato portato a termine un intervento che rappresenta un assoluto primato per ... (Continua)
13/06/2013 Nuovi filler con acido ialuronico cross-linkato e lidocaina

Nuove tecniche per labbra più naturali
Un risultato naturale è il desiderio di quanti decidono di sottoporsi a un trattamento di medicina e chirurgia estetica: è questa la tendenza confermata dai recenti congressi nel corso dei quali è emerso come sia sempre più alta l’attenzione nei confronti dei trattamenti di medicina estetica, in particolare di quelli meno invasivi, tra i quali vi sono anche le iniezioni di filler.
La naturalezza del risultato è molto più di un perfezionismo tecnico, un virtuosismo che consente di mantenere ... (Continua)

13/06/2013 Opzione farmacologica alternativa alla neurochirurgia
Una terapia per i cavernomi cerebrali
Possibile l'adozione di una nuova cura per i cavernomi cerebrali. Si tratta di una malformazione dei vasi cerebrali, familiare o sporadica, caratterizzata dalla formazione di agglomerati di vasi sanguigni abnormemente dilatati e fragili, chiamati “caverne”, che possono manifestarsi con emorragie intracerebrali, deficit neurologici, crisi epilettiche e mal di testa ricorrenti.
Dalla forma simile a un lampone, i cavernomi cerebrali sono costituiti da un fitto agglomerato di bolle gonfie di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale