Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1539

Risultati da 761 a 770 DI 1539

27/01/2012 09:16:37 Benefico effetto sulla pressione da tre tazze di tè

Il tè nero contro l'ipertensione
Tre tazze di tè nero e la pressione si abbassa. Lo assicura uno studio realizzato dalla School of Medicine and Pharmacology della University of Western Australia di Perth, che ha dimostrato come un consumo costante nel tempo influisca in maniera positiva sui livelli pressori.
La ricerca, pubblicata su Archives of Internal Medicine, ha analizzato 95 persone che all'inizio della sperimentazione mostravano una pressione arteriosa massima fra i 115 e i 150 mmHg. Il campione è stato suddiviso in ... (Continua)

27/01/2012 La tecnica efficace anche nei pazienti ad alto rischio
Cancro alla prostata, riabilitata la brachiterapia
La brachiterapia è una strategia terapeutica efficace in caso di cancro alla prostata. Lo assicura una ricerca degli oncologi del Kimmel Cancer Center di Philadelphia, secondo cui la tecnica è valida anche per quei pazienti che risultano ad alto rischio.
I medici americani hanno verificato la validità dell'opzione terapeutica su un campione di 13 mila pazienti, scoprendo che gli uomini sottoposti alla sola brachiterapia o a brachiterapia combinata con radioterapia esterna hanno tassi di ... (Continua)
23/01/2012 12:59:23 Un grave problema legato a una ricerca scientifica insufficiente

I farmaci nei disturbi dello spettro autistico
I Disturbi dello spettro autistico (ASD) sono un insieme di disturbi del neuro sviluppo che comprendono l'autismo, la sindrome di Asperger e disturbi pervasivi dello sviluppo non altrimenti specificato. Essi sono diagnosticati e classificati in tre gruppi principali di alterazioni del comportamento: comunicazione e interazione sociale alterate, e comportamenti stereotipati. I sintomi di ASD di solito emergono nei primi 3 anni di vita e attualmente non sono disponibili biomarcatori utili ad una ... (Continua)

20/01/2012 Pubblicato uno studio italo-austriaco sulle diagnosi da epiluminescenza
Dermatoscopia e tumori del cuoio capelluto
Uomini adulti, oltre i sessantacinque anni, calvi, con danni alla cute dovuti a sovraesposizione ai raggi solari. Questo l'identikit del potenziale soggetto a rischio di tumore del cuoi capelluto che emerge da una serie di studi coordinati dal Dr. Ignazio Stanganelli, Responsabile dell’Oncologia Dermatologica - Skin Cancer Unit dell’Istituto Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori IRST e dalla Prof.ssa Iris Zalaudek del Dipartimento di Dermatologia dell'Università di Graz (Austria), ... (Continua)
19/01/2012 Nella genesi del tumore fondamentale è la regolazione post-trascrizionale

Nuove ipotesi sull’insorgenza del glioblastoma
Il glioblastoma è un tumore al cervello fra i più temuti. La temibilità di questo tipo di tumore cerebrale è presto spiegata, questa neoplasia non ha al momento terapie in grado di combatterla e chi ne viene colpito ha ben poche possibilità di sopravvivenza.
Già in uno studio italiano pubblicato su Nature è stato dimostrato che le cellule di questa forma neoplastica sono in grado di costruire la rete di vasi sanguigni necessaria per farlo crescere. Alla base ci sarebbe un meccanismo ... (Continua)

18/01/2012 11:13:04 Nuova tecnica chirurgica per una cataratta congenita bilaterale
Cataratta neonatale, intervento innovativo e mini-invasivo
Eseguito a Modena un intervento innovativo di asportazione di una cataratta congenita bilaterale su una neonata di 3 mesi. Il carattere eccezionale dell'operazione è definito anche dall'utilizzo di una nuova tecnica chirurgica mini-invasiva basata su microincisioni della caratatta (B-MICS).
L'intervento, durato circa 40 minuti, è stato effettuato dal prof. Gian Maria Cavallini del reparto di Oftalmologia del Policlinico di Modena. La neonata, nata prematura alla trentunesima settimana, ha ... (Continua)
18/01/2012 La visione migliora grazie all'ìntegrazione della vitamina

Vitamina D per la salute degli occhi
Non è fondamentale solo per la salute delle ossa, ma anche per quella dei nostri occhi. Secondo una ricerca dell'Istituto di Oftalmologia dello University College di Londra, la vitamina D agirebbe nel senso della conservazione di una buona qualità di visione.
La ricerca, pubblicata su Neurobiology of Aging, ha sperimentato l'integrazione della vitamina D su modello murino, somministrando il composto a roditori di mezza età per un periodo di sei settimane. Dai risultati si evince un ... (Continua)

17/01/2012 Possibile la creazione di vasi sanguigni in laboratorio

Riprodotte cellule dei vasi sanguigni
Dalla pelle al cuore. Un gruppo di ricerca dell'Università di Cambridge ha scoperto il modo di riprodurre le cellule che formano le pareti dei vasi sanguigni partendo da cellule della pelle. In prospettiva, la scoperta potrebbe portare alla creazione di vasi sanguigni che potrebbero essere utili ai chirurghi vascolari per un impianto alternativo al bypass e agli stent.
Un'altra possibile applicazione è quella su pazienti dializzati o su soggetti che hanno subito un incidente e rischiano di ... (Continua)

16/01/2012 12:57:58 Non si tratterebbe di ritenzione idrica ma di attivazione adrenalinica

Chiarito in che modo il sale altera la pressione del sangue
Svelato il meccanismo per cui il sale può produrre ipertensione arteriosa. Alla base ci sarebbe un meccanismo di vasocostrizione indotta dalla stimolazione delle cellule alfa2 adrenergiche (studi su topi riportano un sottotipo genetico definito alfa2B), cellule che appartengono al sistema simpatico la cui azione è quella di agire sui piccoli vasi riducendone il lume e di innalzare i valori di glucosio nel sangue.
Fino ad oggi si riteneva che un’elevata concentrazione di sodio nel sangue ... (Continua)

13/01/2012 Attenzione agli effetti collaterali dei fitoterapici
Mamme in attesa non usate queste erbe
In Italia i prodotti erboristici sono praticamente disponibili ovunque, classificati come integratori dietetici. Sono circa 900 piante che tutti possiamo comprare, magari semplicemente perché ci ha consigliato un’amica.
Invece bisogna ricordare che le erbe contengono dei principi attivi che possono dare effetti collaterali e che bisogna conoscere bene prima di utilizzarle.
Alcune di queste erbe è assolutamente sconsigliata alle donne in gravidanza.

L’AGNOCASTO, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale