Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1539

Risultati da 851 a 860 DI 1539

15/06/2011 Ricercatori italiani mettono a punto la Blu-colonscopy
Nuova tecnica per la colonscopia
Novità in arrivo per chi deve effettuare la colonscopia. Si tratta di una tecnica innovativa messa a punto dai medici-ricercatori di Humanitas, che insieme ad un’azienda italiana (Cosmo Pharma) hanno sviluppato una pillola blu da assumere poche ore prima della colonscopia. Questa pillolina, una volta raggiunto l’intestino, libera un colorante (il blu di metilene) normalmente utilizzato per la cromoendoscopia, una metodica utile per evidenziare le alterazioni della mucosa. La colorazione blu ... (Continua)
13/06/2011 Addio a tagli e cicatrici con la nuova metodica laser

Ecco la liposuzione laser
Addio lunghe degenze e fastidiose cicatrici sul corpo. Se è vero che per essere belli è necessario soffrire un po’, le nuove tecniche di chirurgia estetica si stanno evolvendo sempre più nella direzione di una progressiva riduzione dei traumi post operatori.
Ne è un esempio l’innovativa tecnica della liposuzione laser assistita – LLS che debutta anche in Italia e che promette di liberare dei fastidiosi cuscinetti adiposi in maniera più semplice, veloce e soprattutto senza lasciare ... (Continua)

10/06/2011 CCL2 alla base dei meccanismi di diffusione del tumore

Bloccare il cancro al seno inibendo una molecola
Lo sviluppo di metastasi in seguito a un tumore al seno può essere fermata attraverso l'inibizione della molecola CCL2, coinvolta nell'evoluzione della neoplasia. Lo dice una ricerca pubblicata su Nature da un team di scienziati dell'Albert Einstein College of Medicine di New York e dell'Ortho Biotech Oncology R&D di Radnor, in Pennsilvanya.
Nel suo processo di “colonizzazione” di altre parti del corpo, il tumore che ha origine nel seno produce la molecola CCL2, che serve ad attivare le ... (Continua)

10/06/2011 Studio di comparazione fra desametasone e ranibizumab
Primo studio per l’Occlusione Venosa Retinica di Branca
Allergan ha annunciato oggi il primo studio comparativo nell’occlusione venosa retinica di branca (BRVO), una patologia oculare che può causare cecità e che in Europa colpisce circa 300.000 persone ogni anno.
Lo studio ha l’obiettivo di valutare l’efficacia relativa di due distinti trattamenti farmacologici per la BRVO, OZURDEX® (impianto intravitreale di desametasone 0,7 mg) rispetto a ranibizumab. Il reclutamento inizierà in estate coinvolgendo almeno 36 centri in tutta Europa e in ... (Continua)
09/06/2011 Rene espiantato, curato e reimpiantato alle Molinette di Torino
Autotrapianto di rene affetto da aneurisma
Il primo caso in Italia di rene autotrapiantato dopo il trattamento di una rara patologia vascolare.
È successo all'ospedale Molinette di Torino, dove una paziente di 72 anni ha subito l'espianto di un rene malato, affetto da un aneurisma di uno dei rami profondi dell'arteria renale.
Dopo l'espianto per via laparoscopica effettuato da un'équipe coordinata dal prof. Paolo Gontero con la partecipazione di Lorenzo Repetto e Alessandro Greco, i medici della Chirurgia vascolare ... (Continua)
09/06/2011 Allo studio un farmaco per il recupero dopo un attacco cardiaco

Una pillola che ripara il cuore
Un team di ricerca inglese è al lavoro su un nuovo farmaco per il cuore. La pillola, nelle intenzioni dei ricercatori britannici, servirebbe a riportare alla condizione precedente l'attacco un cuore che ha subito un infarto.
Gli scienziati dello University College di Londra hanno pubblicato un articolo sulla rivista Nature in cui descrivono le caratteristiche del nuovo farmaco, che punta a ricostruire i tessuti e i vasi sanguigni che circondano il cuore e limitare, se non eliminare, i ... (Continua)

08/06/2011 Fermare lo sviluppo dei vasi sanguigni per affamare il cancro

Tumori, due vie per bloccare l'angiogenesi
Nuove idee per fermare lo sviluppo dei tumori. Due diverse ricerche puntano sullo stop all'angiogenesi, ovvero la formazione di nuovi vasi sanguigni che il tumore utilizza per trovare linfa vitale attraverso l'irrorazione delle cellule corrotte.
La prima ricerca, della Queen's University di Belfast, propone l'uso della pelle di rana per bloccare il processo di angiogenesi. Nell'epidermide dell'animale, infatti, i ricercatori guidati da Chris Shaw hanno individuato due sostanze che riescono ... (Continua)

07/06/2011 5 regole da seguire per intervenire al meglio sul paziente

Il pronto soccorso ottimale
Anche in caso di emergenza è auspicabile mantenere il controllo e adottare comportamenti precisi e professionali. È quanto suggerisce un gruppo di 255 esperti di medicina interna che, sotto la guida di Jeffrey Jaeger dell'Università della Pennsylvania, hanno stilato un breve elenco di procedure per il pronto soccorso e le terapie da privilegiare in seguito al ricovero.
Le cinque regole messe a punto dai medici americani e pubblicate su Archives of Internal Medicine puntano a ottimizzare il ... (Continua)

07/06/2011 I chili di troppo interferiscono anche con i geni che regolano il cuore

L'obesità manda fuori sincrono il cuore
Una ricerca aggiunge un nuovo aspetto negativo a quelli connessi ad una condizione di obesità o di sovrappeso. Secondo uno studio svolto da David Stepp della Georgia Health Sciences University, il grasso svolgerebbe un'azione di disturbo sul sistema cardiovascolare nel momento in cui è più necessario un suo perfetto funzionamento, ovvero quando ci si sveglia al mattino.
Le statistiche dicono infatti che la maggior parte degli infarti, e in particolare quelli gravi, si verifica di mattina, ... (Continua)

03/06/2011 Nuovi risultati mostrano l'azione benefica della molecola
Confermata l'efficacia di erlotinib per il cancro al polmone
Presentati oggi gli ultimi risultati su erlotinib, la molecola che combatte il cancro al polmone. La ricerca (EURTAC) è stata discussa in occasione del 47° Meeting annuale ASCO (American Society of Clinical Oncology) che si sta tenendo a Chicago, e rappresenta un'analisi di fase III in pazienti occidentali affetti da una forma geneticamente distinta di carcinoma polmonare non a piccole cellule (Non-Small Cell Lung Cancer, NSCLC) in fase avanzata, trattati con erlotinib.
EURTAC ha ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale