Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 235

Risultati da 151 a 160 DI 235

05/11/2009 17:48:18 La giusta alimentazione per i più piccoli

Evitare i cibi sbagliati per i bambini
Attenzione a quello che mangiano i nostri figli. I bimbi italiani mangiano male e troppo: sono sempre più spesso obesi o in sovrappeso e rischiano il diabete, l'ipertensione e altre malattie cardiovascolari da adulti.
Il dott.Claudio Maffeis, del Dipartimento Materno Infantile e Biologia Genetica, Sezione di Pediatria, Università di Verona, ricorda che l'alimentazione dei fanciulli italiani è passata da una malnutrizione per difetto, presente fino agli anni Cinquanta del Novecento, a quella ... (Continua)

03/11/2009 13:19:17 Assunti con regolarità, antiossidanti e coenzima Q10 migliorano l'epidermide

Un mix di trattamenti contro l’invecchiamento della pelle
Un recente studio scientifico confermerebbe l’utilità di una combinazione di minerali e antiossidanti per rallentare l'invecchiamento dell'epidermide.
Presenti in molti alimenti, gli antiossidanti sono fondamentali per il benessere della pelle. Fra questi ricordiamo la vitamina E, un importante antiossidante che contribuisce al mantenimento dell’integrità cellulare. In natura è presente in grandi quantità soprattutto in frutti oleosi, come le olive, le germe di grano e i semi. Lo zinco, ... (Continua)

09/09/2009 12:04:50 Proteina contro l'aterosclerosi

Mangiare broccoli per proteggere le arterie
I broccoli non finiscono mai di stupire. Questi ortaggi possono proteggere le nostre arterie dagli accumuli di grasso che rischiano di ostruirle (aterosclerosi) riattivando l'azione di una proteina deputata a “ripulire” i nostri vasi sanguigni.
Si sapeva già che questi vegetali possedevano numerose vitamine e sostanze ossidanti, erano già noti i benefici della loro assunzione nelle terapie anticancro, ma adesso anche il sistema cardiovascolare può giovarsi dei loro benefici principi ... (Continua)

13/07/2009 Mangiare tanta verdure e cereali aiuta il cuore

Cavoli, broccoli e meno sale per combattere l'ipertensione
Mangiare tanta verdura, ma soprattutto cavoli e broccoli, non è solo un detto, ma fa bene davvero, soprattutto ai quasi 10 milioni di italiani che soffrono di ipertensione. Mangiarne molta aiuta a prevenire l'insorgere della malattia, uno dei cinque principali fattori di rischio alla base dell’insorgenza delle patologie cardiovascolari, prima causa di morte in Italia e nei paesi occidentali.
La soluzione è l’acido glutammico: un aminoacido presente in gran parte nei vegetali, come i ... (Continua)

30/06/2009 Carotenoidi contro cancro al seno

Carote e carotenoidi cibo anti-cancro
Si può ridurre il rischio di sviluppare un cancro al seno mangiando molti cibi ricchi di carotenoidi prima della menopausa. Via libera, allora, a carote, pomodori e a tutti gli ortaggi rossi e arancioni. Una ricerca scientifica dell'Harvard School of Public Health di Boston conferma gli effetti protettivi contro il cancro mammario dei vegetali ricchi di carotenoidi.
Lo studio, pubblicato sull'International Journal of Cancer e guidato dalla dottoressa Laura I. Mignone, è giunto a questa ... (Continua)

24/06/2009 Bicalutamide per il cancro alla prostata
Nuova terapia precoce efficace contro i tumori alla prostata
Una nuova terapia può combattere efficacemente il cancro alla prostata. La qualità di vita dei pazienti migliora sensibilmente ed essi possono evitare la “castrazione chimica” derivante da alcune terapie ormonali. Si chiama bicalutamide la molecola che ha mostrato di ottenere i migliori risultati clinici, abbassando i livelli dell'antigene prostatico specifico (PSA) e limitando gli effetti collaterali di un trattamento precoce con terapia ormonale a base di lh-rh analoghi (Blocco Androgenico ... (Continua)
23/06/2009 La bevanda aiuta a prevenire il cancro

Il tè verde previene il tumore alla prostata
Il tè verde può aiutare a prevenire il cancro alla prostata, grazie alle benefiche sostanze che contiene.
Uno studio americano, pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Research, lo conferma.
L'indagine è stata condotta su 26 uomini con tumore prostatico ed età compresa tra i 41 e i 72 anni, in attesa di un intervento chirurgico di asportazione radicale della prostata.
Questi soggetti hanno assunto per 34 giorni, fino al giorno precedente l'operazione, una pillola a base di ... (Continua)

23/04/2009 12:17:45 

I magnifici 8 cibi che alzano le difese immunitarie
Quali sono i principi generali per una protezione a 360 gradi basata sull’alimentazione? La dieta deve abbondare di vegetali freschi, che frenano l’accumulo di tossine e i processi di ossidazione cellulare, principali responsabili di una abbassamento delle difese.
E’ assodato il ruolo di alcuni cibi (ingeriti regolarmente e in grandi quantità) nell’indebolire l’organismo e a predisporlo all’attacco delle malattie: i cibi grigliati, l’eccesso di grassi (soprattutto quelli di origine ... (Continua)

10/04/2009 
Gli studi sulla funzione neuroprotettiva della cannabis
La cannabis potrebbe essere utilizzata come farmaco per curare gravi malattie neurodegenerative come l'ictus o la sclerosi multipla.
Alcuni principi attivi contenuti nella canapa indiana (Cannabis sativa) sono infatti capaci di svolgere un'azione neuro protettiva nei confronti delle lesioni neurologiche del cervello. Lo sostiene studio scientifico italiano, pubblicato sul “Journal of Neuroscience”, svolto dall'Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma in collaborazione con l'università di ... (Continua)
20/03/2009 10:15:39 

No ai cibi stracotti perchè perdono le loro virtù
Esistono alcuni semplici accorgimenti per sfruttare al meglio le sostanze presenti negli alimenti, in particolare in quelli vegetali. Intanto dovrebbero essere introdotti nella dieta gradualmente e in quantità sempre più sostenute, in modo tale che l’organismo si abitui ad assimilarli. E, come regola generale, vanno poco cotti: solo in questo modo non si distruggono le vitamine e gli enzimi che rinforzano il sistema immunitario, né si compromettono i sapori. Evitando così di esagerare con i ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale