Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 235

Risultati da 181 a 190 DI 235

27/12/2007 

I metodi di cottura preferibili per le verdure
Uno studio dell'università di Parma, pubblicato dal Journal of Agricultural and Food Chemistry, ha smentito la credenza che mangiare i vegetali crudi sia l'unico modo per preservare tutte le loro sostanze nutritive. Infatti secondo lo studio in alcuni casi la cottura al vapore e la bollitura possono addirittura aumentare la quantità di molecole benefiche. Lo studio ha esaminato carote, zucchine e broccoli e tre metodi di cottura: bollitura, vapore e frittura. Come è facile immaginare la ... (Continua)

12/12/2007 

Regole per la cura dei disturbi gastrointestinali
STIPSI: condizione tipica dei nostri tempi, la pigrizia intestinale è favorita dalla vita sedentaria e dall’alimentazione priva di scorie. Una regolare attività fisica e un maggiore apporto di fibre (frutta, verdura e cibi integrali) possono sconfiggerla. In caso di insuccesso si può ricorrere a farmaci di automedicazione come i lassativi che, comunque, vanno assunti con moderazione e per brevi periodi. Ne esistono di diversi tipi: emollienti che ammorbidiscono le feci sottraendo acqua alla ... (Continua)

10/12/2007 

Le verdure limitano i danni da infarto
Una dieta ricca di verdure rende minimi i danni tissutali provocati dagli attacchi cardiaci. È quanto emerge da uno studio condotto dai ricercatori dell’Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University (New York, Usa) e pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences, secondo cui il composto chimico nitrito, presente in numerosi vegetali, potrebbe essere l’ingrediente segreto pro-cuore presente nella dieta Mediterranea. “Il nitrito - sostiene David Lefer, uno degli ... (Continua)

27/11/2007 
Steroli vegetali contro l'ipercolesterolemia
Per quei 20 milioni di persone, con valori sulla soglia di rischio, il consiglio, oltre ad una dieta bilanciata e ad un po’ di moto, è quello di adottare alimenti funzionali quali strumenti sicuri di controllo del colesterolo. Esistono infatti oggi alimenti arricchiti di steroli vegetali che garantiscono una riduzione significativa del colesterolo, pari a quasi il 5 per cento del colesterolo totale e del 10/15 per cento del colesterolo LDL già a partire dalla terza settimana di ... (Continua)
27/11/2007 
Il coenzima Q10 contro l’infertilità, ma non solo
Al recente Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia (Sia), è stato presentato uno studio dove è emerso che il coenzima Q10, un antiossidante contenuto in diversi cibi e integratori alimentari, aumenta la protezione degli spermatozoi dallo stress ossidativo. Questo coenzima è fondamentale per il processo che avviene all’interno delle nostre cellule e si trova nei mitocondri. E’ un elemento essenziale per l’organismo per produrre energia. Infatti è presente in una concentrazione ... (Continua)
20/11/2007 

Dal silicio la prevenzione dell'osteoporosi
Particelle di 10 / 20 milionesimi di millimetro, tanto piccole da consentire all’organismo di assimilarle facilmente. Il nanosilicio è l’ultima frontiera della prevenzione in materia di osteoporosi, un format chimico super microscopico prodotto in laboratorio capace di sopperire all’handicap ormai accertato delle nostre diete alimentari, fornendoci le quantità di silicio necessarie a garantire il ciclo vitale del tessuto osseo.
E’ la risposta alle più recenti acquisizioni circa il ruolo ... (Continua)

27/06/2007 

Dal latte una molecola per dimagrire
L’efficacia di una normale dieta ipocalorica aumenta del 40% grazie ad una piccola molecola contenuta nel siero del latte. Questo, in sintesi, il risultato dello studio clinico sugli effetti del Glicomacropeptide (GMP), una sostanza che si forma durante la lavorazione del formaggio e riesce a modulare naturalmente il meccanismo della fame.
Lo studio è stato condotto nell’ambito di una collaborazione tra il Dipartimento di Scienze Fisiologiche e Farmacologiche dell’Università degli Studi ... (Continua)

02/02/2007 

Dilaga la sindrome di Peter Pan
E’ Peter Pan il modello degli adolescenti italiani. Un’intera vita di spensieratezza senza mai farsi carico di responsabilità. Sognano un futuro di libertà, scappano all’idea di diventare, un giorno, genitori. Ecco come gli adolescenti progettano il loro domani. Un domani nel quale il diventare madre o padre non viene neppure preso in considerazione tanto da non preoccuparsi se comportamenti a rischio, come droga, alcol, fumo o malattie trascurate possono compromettere la loro capacità ... (Continua)

20/11/2006 
Combattere il colesterolo
Sono circa 13 milioni gli italiani con troppi grassi nel sangue. Il 25 per cento della popolazione femminile ed il 21 per cento degli uomini.
Il colesterolo è uno dei principali, e più facilmente riscontrabili fattori di rischio cardiovascolare. Secondo gli esperti una buona parte delle persone che soffre di ipercolesterolemia, tutti quelli soggetti a prevenzione primaria, non necessita di interventi farmacologici, ma di autoregolarsi assumendo stili di vita più sani.
Ciò significa ... (Continua)
27/07/2006 

“Vade mecum” del parrucchiere
I capelli sono una naturale cornice per il viso: lo abbelliscono, ne contraddistinguono i caratteri e i vari tipi di fisionomia. Possono rendere una persona sicura o insoddisfatta di sé. Per questo la caduta dei capelli viene vissuta generalmente come un vero trauma. D’altra parte la caduta è spesso solo l’esito finale di una serie di eventi che ne hanno minacciato, magari per anni, la salute. Al contrario un capello in salute è un capello naturalmente bello, che necessita di pochi ma corretti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale