Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3848

Risultati da 2521 a 2530 DI 3848

07/01/2010 Le onde emesse dai cellulari farebbero regredire il morbo
Una telefonata per l'Alzheimer
Sembrerebbe il riscatto dei telefonini, almeno in parte. Sono passati infatti solo pochi giorni da un meta-studio, di cui vi abbiamo dato conto (leggibile attraverso il link che trovate in fondo all'articolo), sulla pericolosità dei cellulari per la salute dell'uomo che anticipava tra l'altro i risultati tanto attesi della ricerca internazionale Interphone sponsorizzata dall'Oms.
Ora però una nuova ricerca americana fa emergere un aspetto non considerato finora, ovvero la possibilità che ... (Continua)
05/01/2010 Sono migliaia gli additivi utilizzati nei prodotti alimentari

Un esercito di conservanti minaccia il nostro organismo
Sono tante, probabilmente troppe. Parliamo delle sostanze contenute nei prodotti che compriamo abitualmente al supermercato, di solito alimenti, ma anche saponi, igienizzanti e dentifrici. Il numero preciso non si conosce, ma si parla di circa 10mila fra coloranti, conservanti, antiossidanti e aromatizzanti vari.
Si riconoscono perché la sigla che li accompagna inizia sempre con la E, la lettera che indica l'approvazione da parte dell'Unione Europea e che dovrebbe rassicurarci sulla loro ... (Continua)

30/12/2009 10:55:56 Ricerca americana punta su un anticorpo per sconfiggere il tumore

F77, una speranza contro il cancro alla prostata
Si chiama F77 e pare in grado di rendere la vita dura al cancro che colpisce la prostata. L'anticorpo monoclonale – gli anticorpi monoclonali sono quelli derivanti da un solo tipo di cellula immunitaria – è in grado di aggredire le cellule cancerogene e di stimolare il sistema immunitario nel suo complesso alla reazione nei confronti della malattia, anche in fase avanzata.
È la scoperta di alcuni ricercatori americani dell'Università della Pennsylvania, i quali hanno visto l'F77 ridurre ... (Continua)

28/12/2009 Uno studio italiano svela un'alleanza insospettabile

Colesterolo alleato dei tumori
Nel caso di un tumore, il sistema immunitario non è in grado di rispondere in maniera adeguata anche a causa di alcune molecole che derivano dal colesterolo. È la scoperta di un gruppo di ricerca dell'ospedale San Raffaele di Milano, che ha pubblicato i risultati del proprio studio sulla rivista Nature Medicine.
I tumori quindi si avvarrebbero di tali molecole per mettere fuori gioco il sistema immunitario e avere così la meglio sull'organismo. I tumori crescono senza problemi grazie alla ... (Continua)

24/12/2009 11:45:24 Un ormone potrebbe costituire la base per nuove tecniche di contraccezione

Anno nuovo, contraccettivo nuovo
Un ormone già identificato anni fa negli uccelli e nelle zebre è presente anche negli esseri umani. Il suo nome è GnIH e nel nostro organismo svolgerebbe la stessa funzione studiata qualche anno fa sugli animali, ovvero quella di inibitore di un altro ormone coinvolto nella riproduzione.
Il GnIH sarebbe in grado di bloccare l'azione della gonadotropina, la quale è preposta al rilascio di GnRH, l'ormone che regola appunto i meccanismi di riproduzione biologica.
Utilizzando il gene appena ... (Continua)

24/12/2009 Scienziati italiani tracciano una nuova via nella cura del glioblastoma
Scoperti i geni responsabili dei tumori al cervello
Il risultato è tanto importante che la famosa rivista Nature ha deciso di pubblicare l'articolo nella sua edizione on line, senza aspettare i tempi più lunghi della stampa. Due ricercatori italiani hanno infatti scoperto le cause alla base del glioblastoma, il tumore che colpisce il cervello.
Con un esperimento su cavie di laboratorio, Antonio Iavarone e Andrea Califano sono riusciti a interrompere la proliferazione delle cellule maligne dovute al cancro.
La parte medico-scientifica ... (Continua)
23/12/2009 10:24:26 Dopo i 50 anni, un po' di grasso maschera le imperfezioni della pelle

Meno rughe grazie a qualche chilo in più
Dopo i 50, qualche chilo in più fa sentire più giovani. La sensazione di essere in sovrappeso ha senz'altro conseguenze nefaste sul nostro equilibrio psicofisico, ma aiuta a conservare la freschezza della pelle.
Lo sostengono alcuni ricercatori della Case Western Reserve School of Medicine di Cleveland negli Stati Uniti, secondo i quali appunto “essere leggermente sovrappeso aiuta a mascherare la presenza delle rughe, conferendo un aspetto più giovane. Questo potrebbe spiegare il segreto ... (Continua)

23/12/2009 Un uomo cieco vede di nuovo grazie a un intervento eccezionale

Ritrova la vista grazie alle cellule staminali
Russell Turnbull ricorderà a lungo questo Natale. Un'equipe di medici inglesi gli ha ridato la vista grazie a una nuova tecnica basata sull'utilizzo di cellule staminali. L'uomo, un inglese di 38 anni, aveva perso l'uso di uno dei due occhi in seguito a una rissa scoppiata all'interno di un autobus.
Turnbull aveva cercato inutilmente di sedare gli animi, non riuscendoci e subendo oltretutto la beffa della perdita della vista dovuta a schizzi di ammoniaca finiti proprio in uno degli ... (Continua)

17/12/2009 Equipe britannica sviluppa un prodotto a base di cannabis per i malati di cancro

Uno spray per ridurre il dolore causato dal cancro
Uno spray a base di cannabis potrebbe alleviare i dolori dei pazienti malati di cancro. Lo sostiene uno studio di un gruppo di ricercatori dell'Università di Edimburgo, i quali hanno testato il prodotto sperimentale su 177 pazienti. I risultati hanno mostrato che la percezione del dolore è scesa del 30 per cento rispetto ai malati che non hanno potuto usufruire dello spray. Naturalmente, i pazienti sottoposti alla sperimentazione non hanno assunto altri farmaci contro il dolore come ad ... (Continua)

17/12/2009 Le nanoparticelle sfruttano la luce laser per eliminare il cancro
Nanoshell, elemento letale per i tumori
Guarire da un tumore in tempo reale. Al momento un'ipotesi remota, ma forse in un futuro non troppo lontano sarà possibile grazie alle nanotecnologie. A rivelarlo è uno studio pubblicato sulla rivista specializzata Advanced Functional Materials, a firma di alcuni ricercatori americani della Rice University di Houston nel Texas.
Già da qualche anno la dott.ssa Naomi Halas, che coordina il gruppo di ricerca, ha messo a punto una rivoluzionaria procedura terapeutica chiamata nanoshell che si ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale