Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3848

Risultati da 3621 a 3630 DI 3848

14/02/2003 
Sottostimata la mortalità per infezioni gastrointestinali
Sono sottostimate le morti dovute alle infezioni gastrointestinali. Ne sono convinti gli autori di uno studio danese, pubblicato sulla rivista 'British Medical Journal', secondo cui in alcuni casi queste infezioni hanno effetti 'ritardati' sulla sopravvivenza. Infatti, i batteri che le causano possono provocare complicazioni che finiscono per triplicare il rischio di morte, anche se ormai sono strascorsi molti mesi dall'infezione.
Kare Molbak, epidemiologa presso lo Statens Serum ... (Continua)
14/02/2003 
Problemi di cuore prevedibili con analisi del sangue
Un test che 'conta' nel sangue le cellule 'madri' dei vasi sanguigni per prevedere il rischio di malattie cadiovascolari. La novita' arriva dai ricercatori della Emory University di Atlanta, negli Stati Uniti, in uno studio pubblicato sulla rivista 'New England Journal of Medicine'.
Nella loro ricerca, gli esperti Usa hanno messo sotto osservazione le cellule endoteliali progenitrici, 'antenate' di quelle che formano la struttura dei vasi sanguigni e che mantengono i contatti tra ... (Continua)
13/02/2003 
Assistendo il marito malato si rischia di più l'infarto
Cattive notizie per le donne che assistono mariti malati o con problemi di autonomia. Per loro, infatti, aumenta il rischio di subire un infarto. Un pericolo che resta invariato, invece, se a richiedere cure e attenzione sono altri parenti o persone al di fuori della famiglia. Lo rivela uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'American Journal of Preventive Medicine'. Ichiro Kawachi dell'Harvard School of Public Health (Boston), ha analizzato i dati, raccolti tra il 1992 e il ... (Continua)
12/02/2003 
Calcio rallenta lo sviluppo del tumore al colon retto
Ricercatori statunitensi hanno scoperto che la tossina che provoca la 'diarrea del legionario' riesce a contrastare lo sviluppo di metastasi dal cancro al colon e al retto perche' apre i canali che fanno entrare il calcio nella cellula. Lo studio, pubblicato sulla rivista 'Proceedings of the National Academy of Sciences', suggerisce che la tossina potrebbe integrare gli attuali trattamenti chemioterapici contro i tumori al colon e al retto. A rallentare la crescita dei tumori al colon e al ... (Continua)
11/02/2003 

Prendere l'autobus fa bruciare 100mila calorie l'anno
Prendere l'autobus, ma anche portare fuori il cane, fare shopping regolarmente oppure occuparsi della casa fa bruciare fino a 100 mila calorie l'anno, l'equivalente di ore e ore in palestra. A consolare chi si lamenta di non aver tempo da dedicare all'attivita' fisica, e' una nuova ricerca inglese, secondo la quale la vita quotidiana fa fare molto piu' esercizio di quanto si pensi. La ricerca, commissionata da un'azienda alimentare, ha indagato sulle abitudini di 1.000 inglesi. Gli esperti ... (Continua)

11/02/2003 
Scoperto come far riprodurre le staminali in provetta
Scoperto come 'allevare' in provetta le cellule staminali e aumentare, cosi, la riserva di cellule utili per i trapianti, senza dovere ricorrere a ripetuti prelievi. Ricercatori olandesi hanno dimostrato, con le staminali del midollo di topo, che il 'segreto' e' aggiungere alla soluzione nutritiva un fattore di crescita. Infatti, secondo lo studio pubblicato sulla rivista 'Developmental Cell', trattando le cellule con il fattore di crescita dei fibroblasti (FGF) e' possibile stimolare la ... (Continua)
11/02/2003 
Nuovo trattamento salva il fegato dall'epatite
Un nuovo tipo di cura potrebbe prevenire la necrosi del fegato e migliorare la sopravvivenza nei malati di epatite. Ricercatori statunitensi hanno sperimentato, nei topi, i nuovi 'Rna interferenti' (Rnai), per inibire la produzione della sintesi degli acidi grassi (FAS), proteina che innesca la distruzione del fegato in presenza di infezioni virali. Inoltre lo studio, pubblicato sulla rivista 'Nature Medicine', dimostra per la prima volta che gli Rnai non 'funzionano' solo in provetta ma ... (Continua)
11/02/2003 
Un gel vaginale evita il contagio dell'HIV
Due ricerche con un obiettivo simile: mettere a punto sostanze che difendano le donne dall'HIV.
Le donne rappresentano, oggi, il gruppo piu' vulnerabile alla trasmissione dell'Aids, sia dal punto di vista biologico che sociale. Secondo l'Istituto Superiore di Sanità ''la disponibilita' di un gel vaginale che blocchi l'infezione, potrebbe rappresentare lo strumento per ora piu' efficace per gestire la prevenzione della malattia''.
Ed è proprio in questa direzione che vanno le due ... (Continua)
10/02/2003 
Nuova tecnica per lottare contro Hiv ed Herpes Simplex
Una nuova tecnologia perfezionata di recente riesce ad impedire, quasi completamente, la replicazione del virus dell'herpes simplex di tipo 1 (HSV-1) e dell'Hiv. Il metodo si avvale di alcune molecole usate dalle cellule per controllare l'espressione del Dna, i cosiddetti 'zinc finger'. Si tratta di peptidi, combinati con lo zinco, che possono essere modificati in modo da 'spegnere' alcuni geni specifici. Due studi indipendenti inglesi, pubblicati sulla rivista 'Proceedings of the National ... (Continua)
10/02/2003 
Per gli allergici, un nuovo test 'scova' noccioline nei cibi
Un nuovo test capace di 'scovare' anche le piu' piccole tracce di noccioline negli alimenti potrebbe salvare la vita di chi e' allergico a questo frutto. Per alcuni la reazione puo' portare fino allo shock anafilattico, e l'unico sistema sicuro e' di cancellare le arachidi dalla dieta. Ma, spesso non e' facile individuarle perche' gli alimenti potrebbero essere stati 'contaminati' dalle noccioline o da loro derivati, ad esempio olio o burro, durante il processo di lavorazione. Il test e' stato ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale