Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3848

Risultati da 971 a 980 DI 3848

30/01/2014 10:26:34 Un filler di ultima generazione migliora la zona degli occhi in modo soft

Bellezza, via borse e occhiaie con una punturina
Cerchi scuri attorno agli occhi, borse palpebrali, accentuazione del solco delle lacrime: le occhiaie sono uno dei problemi estetici più frequenti in giovani ed anziani, ma anche uno dei più difficili da trattare in campo estetico per via della delicatezza della zona interessata.
Una novità arriva dalla medicina estetica: si tratta del Radiesse, un filler di ultima generazione a base di idrossiapatite di calcio che è stato recentemente promosso per l'impiego su borse e occhiaie. A ... (Continua)

28/01/2014 11:28:18 Studio ribalta la visione classica dei rapporti tra funzione tiroidea e obesità

Obesità, e se non dipendesse dalla tiroide?
In tutti i paesi sviluppati o in via di sviluppo l’obesità ha raggiunto negli ultimi venti anni proporzioni epidemiche e la sua incidenza è in continuo aumento. In Italia ben il 33% della popolazione è in sovrappeso (41% degli uomini e 26% delle donne) e quasi il 10% è obesa. In Lombardia il dato si attesta intorno al 25% per i soggetti in sovrappeso e all’8% per gli obesi.
Sebbene i primi responsabili dell’obesità siano le cattive abitudini alimentari e lo scarso movimento, numerosi studi ... (Continua)

28/01/2014 10:26:10 Le caratteristiche di questo fastidioso disturbo

E se fosse vulvodinia? Cos’è, come riconoscerla e curarla
Bruciore, dolore, difficoltà nei rapporti sessuali che dura da almeno 3 mesi in assenza di lesioni clinicamente evidenziabili, questo il mix sintomatologico proprio della vulvodinia.
Se pur molto frequente (8%-12%) nelle donne tra i 20 e 40 anni, se ne parla poco, la si conosce poco e spesso gli stessi medici non hanno familiarità con questo disturbo, non lo riconoscono e lo sottovalutano, inquadrandolo così come di origine psicosomatica, perché al dolore e al bruciore non si associa alcuna ... (Continua)

27/01/2014 15:47:00 Bere è fondamentale, soprattutto per i più piccoli

L'importanza della giusta idratazione
I famosi due litri di acqua al giorno sono lontani dall'essere raggiunti dagli italiani. In media, ci fermiamo a un litro di liquidi introdotti durante la giornata, secondo gli esiti di Liz (Liquidi e zuccheri in Italia), un'analisi condotta su 2mila persone sparse per tutto il paese.
Sulla scorta di questo risultato non soddisfacente, i medici di famiglia hanno rivolto un appello affinché vengano promosse e adottate abitudini alimentari più consone che garantiscano una maggiore ... (Continua)

27/01/2014 11:03:31 Tecnica in via di diffusione anche in Italia per le donne in menopausa

Il laser per tornare ad amare dopo la menopausa
Superati i 50 anni molte donne sono costrette a rinunciare a una vita sessuale soddisfacente. Ciò a causa degli effetti della menopausa sul loro organismo, colpito da uno stravolgimento ormonale difficile da gestire.
Dagli Stati Uniti è arrivata da poco una tecnica laser che aiuta le donne ad andare oltre i problemi della menopausa. Ne parla il dott. Claudio Giorlandino, presidente della Fondazione Artemisia per lo studio e la ricerca delle patologie della donna, della gestante e del feto: ... (Continua)

23/01/2014 15:28:37 Due nuovi farmaci danno speranze ai malati
Nuove cure possibili per il mesotelioma
Novità in vista per la cura del mesotelioma, il tumore che colpisce il mesotelio, il tessuto che avvolge la cavità pleurica. Due studi hanno mostrato gli effetti positivi di due nuovi farmaci, Rita e MK-1775, entrambi in associazione con il cisplatino.
Nel primo studio, pubblicato su Cell Cycle, è stata verificata l'efficacia di alcuni farmaci progettati per riattivare la proteina P53, un soppressore tumorale che in molti casi di cancro si disattiva facilitandone la diffusione.
“Tra i ... (Continua)
23/01/2014 11:10:18 Non più necessaria l'asportazione dei linfonodi dell'ascella

Una chirurgia meno invasiva per il tumore del seno
Chirurgia sempre meno invasiva per il trattamento dei tumori del seno in fase iniziale. Uno studio condotto dai ricercatori dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e pubblicato sulla rivista scientifica Cancer ha dimostrato che per il trattamento del carcinoma della mammella in fase iniziale e senza coinvolgimento clinico dei linfonodi ascellari è sufficiente l’intervento chirurgico al seno senza bisogno di asportare anche i linfonodi dell’ascella.
Questo permetterà interventi ... (Continua)

23/01/2014 10:15:51 La lentezza è legata alla massa di dati e non alla perdita di funzionalità

Il cervello degli anziani ha troppe informazioni
Man mano che si diventa anziani la mente sembra perdere brillantezza, ma in realtà non si tratterebbe di una perdita di funzionalità vera e propria, fatti salvi i casi di demenza senile. Per usare una metafora informatica, è più o meno quello che succede a un computer con il passare degli anni. Il pc comincia a rallentare e a svolgere i compiti che gli affidiamo sempre più lentamente. Il motivo, tuttavia, chiaramente non ha a che fare con il concetto di usura, in quanto le componenti sono ... (Continua)

22/01/2014 10:30:00 Terapia efficace in oltre il 70% dei casi

Neurostimolazione sottocutanea per il mal di testa cronico
Uno studio presentato nel corso di un convegno sulle cefalee ha mostrato l'efficacia della neurostimolazione sottocutanea in caso di mal di testa cronico.
Oltre 7 pazienti su 10 hanno avuto benefici, con riduzione dell'assunzione di analgesici e miglioramento complessivo della qualità della vita. Questi i risultati cui è arrivata una ricerca condotta dal dottor Paul Verrils, presentata a dicembre a Las Vegas al meeting annuale della North American Neuromodulation Society e di prossima ... (Continua)

21/01/2014 11:15:52 La possibile causa della malattia potrebbe essere legata ai neutrofili
Globuli bianchi coinvolti nell'arterite a cellule giganti
I neutrofili sarebbero associati all'insorgenza dell'arterite a cellule giganti (Acg), la forma di vasculite più comune fra gli adulti che provoca una grave infiammazione dei vasi sanguigni. L'Acg, chiamata anche arterite temprale, è trattata con alte dosi di steroidi per sei mesi.
Uno studio firmato da ricercatori della Queen Mary University of London e pubblicato su Circulation Research ha mostrato come i neutrofili vengano alterati in maniera grave dalla condizione, tanto da far rischiare ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale