Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 24

Risultati da 11 a 20 DI 24

10/06/2011 La patologia virale associata a un rischio 4 volte maggiore di sclerosi
L'Herpes zoster aumenta le probabilità di sclerosi multipla
L'infezione provocata dall'Herpes zoster, che appartiene alla famiglia degli Herpes virus, aumenta di 4 volte la probabilità di insorgenza di sclerosi multipla a distanza di un anno. Lo afferma uno studio condotto da ricercatori della Medical University di Taipei a Taiwan, che ne hanno pubblicato gli esiti sul Journal of Infectious Diseases.
La ricerca ha coinvolto quasi 1 milione e 300 mila persone, arrivando alla conclusione che il Fuoco di Sant'Antonio – il nome popolare dell'Herpes ... (Continua)
14/10/2010 Raltegravir inibisce la riproduzione del virus

Herpes, un farmaco per l'Aids potrebbe sconfiggerlo
Il virus dell'herpes potrebbe essere curato con un farmaco utilizzato comunemente per l'Aids. Alla conclusione è arrivato un team di ricercatori europei che hanno scoperto le insolite proprietà del medicinale raltegravir, commercializzato con il nome di Isentress.
Sulla base di questa scoperta, si potrebbe sviluppare una nuova sostanza specifica per combattere l'intera famiglia degli herpesvirus.
Guidati dall'Istituto di ricerca in biomedicina (IRB Barcellona) in Spagna, i ricercatori ... (Continua)

02/10/2009 Lo studio Clarity prova l'efficacia del farmaco
Conferme per Cladribina contro la Sclerosi Multipla
Nuove speranze per la cura della Sclerosi Multipla, terribile malattia autoimmune che colpisce i muscoli e il sistema nervoso.
Un’analisi retrospettiva dello studio CLARITY1 dimostra che un breve ciclo di trattamento orale col farmaco Cladribina compresse ha aumentato notevolmente la percentuale di pazienti liberi da attività di malattia rispetto al gruppo trattato con placebo.
I dati emersi da questa analisi retrospettiva sono stati presentati dalla casa farmaceutica Merck Serono, ... (Continua)
23/06/2009 Cladribina riduce recidive
Terapia orale per curare la Sclerosi Multipla
Una compressa per curare efficacemente la Sclerosi Multipla (SM). La rivoluzione terapeutica viene dalla Cladribina, un farmaco innovativo da assumere per 4-6 giorni, poi dopo un mese e poi dopo un anno. L'efficacia della nuova terapia è dimostrata da alcuni test, che dimostrano come già sei mesi dopo l'inizio della cura si riducano le lesioni cerebrali di oltre l'80%.
La Sclerosi Multipla è una malattia infiammatoria cronica e autoimmune, che colpisce il sistema nervoso centrale di oltre ... (Continua)
14/04/2009 11:31:46 Capire le origini del dolore

Nuovo test in quindici minuti per il mal di schiena
Affligge milioni di persone in tutto il mondo e le sue cause possono essere diverse: è il mal di schiena. Posture scorrette, scarsa attività fisica, sforzi eccessivi, ernie e protrusioni possono scatenare questo fastidiosissimo, e a volte molto intenso, dolore.
Proprio per riuscire a individuare quali siano i meccanismi che provocano il mal di schiena cronico e per individuare le migliori opzioni terapeutiche possibili, incluso l'intervento chirurgico, il dott. Joachim Scholz, anestesista ... (Continua)

23/05/2007 
Il dolore cronico. Malattia fantasma
Sono preoccupanti i dati emersi dalla ricerca “Il dolore cronico nella popolazione italiana”, realizzata da GFK Eurisko per conto dell’AISD, l’Associazione Italiana per lo Studio del Dolore, su un campione di 15 mila individui.
Il 21% degli italiani dai 18 anni in su ha sofferto negli ultimi 6 mesi di dolore. 1.850.000 italiani soffrono di dolore cronico neuropatico, ossia quel dolore causato da un danno o da una disfunzione del tessuto nervoso, periferico o centrale, che si riscontra ... (Continua)
30/05/2006 
Un vaccino contro lo Zoster e la nevralgia post erpetica
ZOSTAVAX®, vaccino vivo attenuato contro lo Zoster è indicato nella sua prevenzione nella nevralgia post erpetica. Questo vaccino è consigliato per l’immunizzazione degli anziani dai 60 anni in poi.
Lo Zoster sino ad oggi non ha potuto essere prevenuto ed il controllo del dolore è spesso difficile e insoddisfacente. Molti pazienti sono refrattari ai trattamenti medici attualmente in uso contro la nevralgia post erpetica (PHN). La prevenzione attraverso la vaccinazione è la miglior ... (Continua)
30/03/2006 
Zoster, una malattia dolorosa
Lo Zoster può presentarsi dapprima con una sensazione di formicolio, prurito o dolore da un lato del corpo o del viso per progredire poi verso un esantema monolaterale accompagnato in quasi tutti i casi da dolore che varia per gravità e durata .
Lo Zoster può condurre a complicanze, la più frequente delle quali è rappresentata dalla Nevralgia Post Erpetica (Post Erpetic Neuralgia, PHN), un dolore neurogeno persistente che si verifica dopo la guarigione dello Zoster. La PHN può durare per ... (Continua)
09/09/2003 

Contro l'alopecia areata sperimentata la luce polarizzata
La luce polarizzata è una tecnica tradizionale della mineralogia che però è diventata di indiscussa utilità diagnostica e ora anche terapeutica anche in tricologia. Per la diagnosi era già nota la proprietà della cheratina di ritardare l'onda della luce polarizzata che la attraversa ed un capello appare al microscopio come luminoso e colorato su sfondo nero. A seconda dei ritardi d'onda, visibili come colori, "colori di polarizzazione", si può valutare lo spessore e il pigmento della ... (Continua)

27/03/2003 
I benefici dell’ozono terapia
Dell’ozono si parla a proposito del temuto buco che ci sovrasta, ma del suo uso in campo medico si discute raramente. Eppure questo gas, non tossico e privo di effetti collaterali, se somministrato alle giuste dosi e opportunamente miscelato con l’ossigeno permette di curare diverse patologie: dall’acne alle flebiti, dalle emorroidi alle malattie neurovegetative, dalle infezioni virali all’ernia del disco, dalla cellulite alle arteriopatie. Scoperto oltre 130 anni fa da un medico tedesco, ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale