Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 334

Risultati da 121 a 130 DI 334

07/01/2014 11:13:00 Un rischio inferiore anche del 30 per cento

La dieta mediterranea previene il diabete
L'assunzione di alimenti tipici della dieta mediterranea è associata a una riduzione del rischio di insorgenza del diabete pari al 30 per cento. A dirlo è una ricerca dell'Università di Rovira i Virgili di Tarragona, in Spagna, pubblicata sulla rivista Annals of Internal Medicine.
Il prof. Jordi Salas-Salvado e i suoi colleghi hanno coinvolto oltre 3500 soggetti di età compresa fra i 55 e gli 80 anni. I volontari, seguiti per 4 anni, mostravano un rischio aumentato di patologie cardiache e ... (Continua)

23/12/2013 11:10:14 Il consumo di dolci riduce le capacità cognitive

Lo zucchero annebbia la memoria
Troppo zucchero non fa male solo alla linea, ma anche alla memoria. A dirlo è uno studio australiano dell'Università del Nuovo Galles del Sud di Sydney secondo cui l'eccesso di dolci può provocare una riduzione delle capacità cognitive del nostro cervello. La ricerca, pubblicata su Brain, Behavior and Immunity, suona come un severo ammonimento soprattutto in questo periodo dell'anno, mentre ci apprestiamo a imbandire le tavole con i tanti dolci tipici del Natale.
I ricercatori hanno ... (Continua)

21/12/2013 17:27:00 Utile nella prevenzione della malattia

Il pomodoro contro il cancro al seno
Una buona insalata di pomodori può davvero rivelarsi più salutare del previsto. Secondo uno studio della Rutgers University, infatti, una dieta che preveda il consumo di una discreta quantità di pomodori può aiutare le donne, in particolare quelle in post-menopausa, a scacciare via lo spettro del tumore al seno.
Il pomodoro agirebbe sugli ormoni, svolgendo un prezioso ruolo di regolazione del metabolismo dei grassi e degli zuccheri.
La dott.ssa Adana Llanos, che ha coordinato lo studio ... (Continua)

16/12/2013 09:45:39 Ricercatori italiani mettono a punto un indicatore per la nostra alimentazione

La dieta è una questione di qualità
Non è sufficiente mettersi a contare le calorie di ogni cibo che mandiamo giù. Al di là del numero complessivo, infatti, un cibo può stimolare la tendenza a ingrassare o spingere il metabolismo ad accelerare e quindi a bruciare di più.
Un gruppo di ricercatori della Sapienza di Roma ha ideato l'IQD, l'Indice di Qualità della Dieta, che consente di capire il valore complessivo di un cibo a dispetto delle calorie che garantisce. I ricercatori ne hanno parlato durante un congresso della ... (Continua)

14/12/2013 11:46:00 Come una droga per il nostro cervello

Lo zucchero è più pericoloso dei grassi
È difficile liberarsi dalla voglia di zucchero, in tanti hanno sperimentato questa sensazione. Il fatto è che lo zucchero sembra replicare i meccanismi propri di alcool e tabacco creando una dipendenza ostica da aggirare.
Uno studio dell'Oregon Research Institute pubblicato su The American Journal of Clinical Nutrition rivela la pericolosità dell'alimento. 100 giovani hanno partecipato a un esperimento che prevedeva il consumo di un frappè al cioccolato e un monitoraggio attraverso la ... (Continua)

11/12/2013 14:45:00 Tutti i consigli per affrontarlo al meglio

Mamma, vado all’asilo
Meglio l’asilo nido o una baby sitter? La maggior parte delle mamme italiane, quando si avvicina il rientro al lavoro finiti i mesi di maternità, si trovano davanti a questo angoscioso bivio.
E, in effetti, la scelta di mandare all’asilo nido bambini anche molto piccoli è un’esigenza tutta “moderna” derivata dall’impossibilità, per le mamme e i papà che lavorano, di accudire i propri figli in alcune ore della giornata, divenendo, così, una scelta necessaria di fronte all’alternativa di una ... (Continua)

25/11/2013 09:37:38 Fenomeno in aumento anche a causa della crisi economica

La carie nei bambini è un'emergenza
I denti dei bambini sono in pericolo. Il fenomeno della carie risulta in sensibile aumento negli ultimi anni, come dimostrano i dati pubblicati dal ministero della Salute, che ha presentato le Linee guida per la prevenzione della salute orale in età pediatrica.
L'aumento è pari al 15 per cento negli ultimi cinque anni, e la carie colpisce circa 120mila bambini fino a quattro anni e 250mila fino a dodici. Secondo gli esperti, ad aumentare il rischio sono innanzitutto i comportamenti non ... (Continua)

16/11/2013 Rimedi cosmetici e alimentazione per sconfiggerla

Scacco matto alla cellulite in quattro mosse
Il momento di agire contro la cellulite è proprio l’autunno, quando si hanno davanti diversi mesi per poter beneficiare di un’azione di contrasto al problema prima di “mettersi a nudo” d’estate.
Quali e quanti sono i passi da compiere? In buona sostanza quattro. Innanzitutto si può cominciare con uno scrub, che serve a purificare la pelle grazie a una combinazione di sali marini esfolianti, oli essenziali di agrumi che agiscono anche a livello olfattivo oltre che cutaneo.
La seconda ... (Continua)

20/10/2013 Le tecniche all'avanguardia per sconfiggere gli inestetismi della pelle

Lotta alla cellulite e carbossiterapia
Gambe più belle e più snelle anche per chi non vuole sottoporsi ad interventi troppo invasivi. Ridurre la circonferenza delle gambe, tonificare la pelle, diminuire smagliature, cellulite e cicatrici retraenti: è un problema tutto femminile che interessa l’80% delle donne senza distinzione di età e costituzione. “ Non è un sogno, ma oggi grazie al laser e alla Carbossiterapia è possibile”, afferma il Dottor Alfredo Borriello, direttore dell'unità operativa di Chirurgia plastica dell'Ospedale ... (Continua)

07/10/2013 Scoperto un meccanismo biologico che può aprire la strada a nuovi trattamenti

Nuove cure possibili per la sindrome del rene policistico
La narigenina, un componente degli agrumi, potrebbe esercitare un effetto positivo nella sindrome del rene policistico, patologia che obbliga alla dialisi. Ad affermarlo è uno studio pubblicato sul British Journal of Pharmacology.
La narigenina sembra in grado di regolare una proteina fondamentale per la formazione delle cisti: “questa scoperta è un passo importante per capire come controllare la malattia. Inoltre abbiamo dimostrato che l'ameba è uno strumento utile per diminuire i test ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale