Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 334

Risultati da 181 a 190 DI 334

05/07/2012 Un decalogo del ministero della Salute per sopravvivere all'afa

L'alimentazione giusta per combattere il caldo
Travolti dall'afa e dall'umidità di questi giorni, potremmo avere la tentazione di saltare qualche pasto per sentirci più “leggeri” e meno vulnerabili al caldo. È esattamente quello che non dobbiamo fare, perché anche il cibo può essere un'arma contro l'estate torrida che si prospetta.
Ovviamente vanno seguite alcune regole di base, e a fornircele sono gli esperti del ministero della Salute, che hanno messo a punto un decalogo affinché i cittadini possano organizzare al meglio la propria ... (Continua)

12/06/2012 15:40:13 Arriva anche in Italia la terapia oloproteica

In forma senza chirurgia, arriva la “liposuzione alimentare”
È arrivata l’estate e con lei tutti i problemi legati a silhouette, peso forma e prova costume. L’ultima moda in materia, soprattutto per chi non si è curato troppo nei mesi invernali ed ha accumulato grasso in alcune parti del proprio corpo, è la “Liposuzione Alimentare”. Niente più bisturi o silicone per aggiustare quei piccoli difetti dovuti all’età e alla gola, basta un’alimentazione controllata per tre settimane.
Questo è quanto sostiene il dott. Giuseppe Castaldo, Responsabile della ... (Continua)

05/06/2012 17:16:21 Quando la fretta di dimagrire può essere nociva per la salute dell’organismo

Per dimagrire ci vuole lentezza
La voglia di acquistare peso forma ideale in poco tempo spinge la maggior parte della gente a modificare drasticamente le proprie abitudini alimentari, eliminando anzitutto carboidrati e zuccheri.
Seguendo una dieta ipocalorica, però, non si riduce la massa grassa, ma solo liquidi e proteine. Quindi, scegliere questa via può essere alquanto nocivo per l’organismo, causa di una serie di effetti collaterali che vogliamo sottolineare per far comprendere il vero significato della salute e del ... (Continua)

30/03/2012 Consigli per un'alimentazione che tenga conto dei fabbisogni nutrizionali

La giusta alimentazione del bambino da 1 a 3 anni
Nella fascia di età compresa tra 1 e 3 anni le caratteristiche somatiche e psicologiche del bambino si modificano notevolmente e così anche il suo rapporto col cibo. Al termine del primo anno di vita il peso del bambino è il triplo rispetto alla nascita e la sua statura è aumentata del 50%.
Questa cospicua velocità di crescita si riduce notevolmente fino a 5-6 anni e parallelamente si riduce il fabbisogno relativo di calorie e nutrienti. Poiché fisiologicamente in questo periodo la ... (Continua)

29/03/2012 Come evitare brufoli e chili di troppo con l'avvicinarsi della Pasqua

Acne e cellulite le sorprese dell'uovo di Pasqua
Il binomio Pasqua/cioccolato non può essere messo in discussione. Durante il week-end pochi si sottrarranno ai piaceri del cioccolato, col rischio di veder comparire a breve fastidiosi brufoli e qualche chilo di troppo.
L'allarme su acne e cellulite viene lanciato dalla dott.ssa Gabriella Fabbrocini, docente di dermatologia e venereologia all'Università di Napoli Federico II: "l'elevato apporto di carboidrati e di cibi particolarmente zuccherini innalza la glicemia e fa dilatare il girovita. ... (Continua)

31/01/2012 11:42:17 
Emergenza nel soggetto diabetico
Emergenza nel soggetto diabetico

A causa della carenza di un ormone che controlla la concentrazione dello zucchero nel sangue (insulina), chi soffre di diabete è costretto ad assumere sostanze (insulina o altri farmaci) che svolgano questa funzione e a controllare la quantità di zuccheri nell'alimentazione. Talvolta, però, per esempio in seguito a un digiuno, si verifica un’anomala diminuzione del tasso di zucchero nel sangue che può condurre al coma ipoglicemico, i cui sintomi ... (Continua)
12/01/2012 12:45:59 Un farmaco nuovo con caratteristiche nuove

Vidagliptin nei diabetici con insufficienza renale
Agisce sulla glicemia solo quando serve e preserva la funzionalità del pancreas, evitando nel lungo termine l’insulino-dipendenza. Sono le principali caratteristiche di una nuova terapia orale contro il diabete. Vildagliptin, questo il nome della molecola, appartiene agli inibitori della DPP-4, la più innovativa classe di farmaci antidiabetici. Funziona selettivamente, cioè solo in presenza di concentrazioni elevate di glucosio, favorendo in modo naturale la corretta secrezione d’insulina. I ... (Continua)

12/01/2012 Tesi a confronto sulla pericolosità dei dolcificanti

Aspartame sì o no?
L'ultimo capitolo sulla questione dolcificanti è stato scritto da un convegno di esperti riunitisi a Roma che ha decretato l'assoluta sicurezza di questi prodotti. Secondo Andrea Poli, direttore scientifico della Nutrition Foundation of Italy (Nfi), “non ci sono rischi per la salute derivanti dall'uso di dolcificanti non calorici. Sono tra gli ingredienti alimentari più approfonditamente analizzati al mondo, con centinaia di studi che ne confermano la sicurezza''.
L'epidemiologo Carlo La ... (Continua)

30/12/2011 Messo a punto un composto per la prevenzione dei disturbi cardiaci

Lo zucchero che cura il cuore
Sembrerà un paradosso, ma esistono zuccheri che aiutano a curare il cuore. Si tratta di un composto a base di zucchero e selenio creato da tre ricercatori australiani che ne hanno pubblicato le caratteristiche su Chemical Communications, la rivista ufficiale della Royal Society of Chemistry.
Corin Storkey e Carl Schiesser dell'Università di Melbourne, insieme a Michael Davies dell'Heart Research Institute di Sydney, hanno creato questo nuovo prodotto per la prevenzione dei disturbi di ... (Continua)

20/12/2011 La pelle accusa maggiormente i segni del tempo a causa del glucosio

Lo zucchero ci invecchia
Un altro buon motivo per non cedere troppo spesso alla tentazione dei dolci è rallentare l'invecchiamento della pelle. Un recente studio olandese dell'Università di Leiden sottolinea infatti il nesso fra una più alta concentrazione di glucosio nel sangue e un aspetto più “datato” del nostro volto.
Si tratta di una ricerca pubblicata su New Scientist che riguarda un totale di 569 volontari sani divisi in tre gruppi, a seconda della concentrazione di glucosio nel sangue a fine pasto. Come ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale