Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 334

Risultati da 271 a 280 DI 334

05/02/2008 
Buona alimentazione salva la prostata
“In Italia il tumore della prostata ha un’incidenza del 12% e ogni anno si registrano 42.804 tumori con 9.070 decessi. 17.000 nuovi casi vengono scoperti ogni anno e di questi il 20% è già allo stadio di metastasi - spiega il professor Mauro Dimitri, Presidente della World Foundation of Urology. - Ad essere maggiormente colpiti sono gli over 50, una fascia d’età che in Italia comprende circa 9.300.000 uomini, tutti potenzialmente a rischio. Il dato diventa ancora più allarmante se si considera ... (Continua)
18/01/2008 
Idee nuove per risolvere l’epilessia
L’epilessia colpisce tra l’1% e l’ 1.5% degli italiani, un terzo dei quali non riesce ad ottenere un soddisfacente controllo delle crisi, nonostante un’adeguata terapia, sono definiti farmacoresistenti. Nonostante che in questi ultimi anni siano stati introdotti nuovi farmaci anticomiziali, sono oltre 20, non ha portato ad una riduzione dei farmacoresistenti, rispetto a quando c’erano solo 6 farmaci. Loscher ha scritto che nessun farmaco attualmente disponibile è efficace nelle ... (Continua)
01/01/2008 
Una birra dopo lo sport, ma in basse quantità
I benefici di questa bevanda sono noti: a dosi moderate, riduce di circa 1/4 i rischi di malattie coronariche, aumenta del 4% il colesterolo 'buono' e riduce del 17% il rischio di incidenti cardiovascolari.
Inoltre, secondo uno studio che smentisce precedenti ricerche, dopo lo sport un boccale di birra risulta molto migliore della semplice acqua per reidratarsi.
La ricerca è stata svolta in Spagna, da Manuel Garzon, docente alla facoltà di Medicina dell’Università di Granada, il quale ... (Continua)
18/12/2007 
Sintomi e cause del diabete
Quando si verifica il difetto metabolico alla base del diabete si presentano alcuni sintomi utili a riconoscere l’insorgenza della malattia tra cui:
Sete eccessiva
Eccessiva diuresi
Eccessiva fame
Perdita di peso nonostante l’alimentazione sia normale o addirittura aumentata
Affaticamento, stanchezza
Visione sfuocata, offuscata
Glicemia alta
Zucchero e chetoni nelle urine
Infezione da miceti vaginali nelle giovani (anche nella prima ... (Continua)
13/12/2007 

Chi fuma rischia il diabete di tipo 2
La probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 è quasi doppia nei fumatori.
Uno studio dell'università di Losanna ha preso in esame i risultati di 25 studi clinici sul diabete di tipo 2, arrivando a raccogliere informazioni su ben 1.200.000 pazienti. I ricercatori svizzeri hanno scoperto che per chi fuma il rischio di sviluppare il diabete è molto più alto, in particolare chi fuma più di 20 sigarette al giorno ha addirittura il 61% di probabilità in più.
Secondo gli studiosi il ... (Continua)

15/11/2007 

Con il bisturi si cura il diabete
La “diversione bilio-pancreatica” è una nuova tecnica inventata dal professor Nicola Scopinaro (Università di Genova) che sembra in grado di sconfiggere il diabete di tipo II.
L'eccesso di grasso che contraddistingue l'80% dei diabetici viene utilizzato dai muscoli per produrre energia al posto degli zuccheri metabolizzati dall'insulina prodotta dal pancreas. Da questo deriva l'insulino-resistenza, che porta poi al diabete. Nicola Scopinaro ha pensato allora di ridurre l'assorbimento ... (Continua)

12/09/2007 
Per il diabete una pillola da prendere per bocca
Il diabete, secondo gli ultimi dati dell'Oms, e' in forte espansione, anche in Italia, ma la ricerca scientifica sta fornendo nuove opportunità di cura. Il dabete colpisce il 5% della popolazione mondiale.
In Italia si e' passati da una percentuale del 2,5% relativa agli anni '70 all'attuale 4,5%.
''Oggi - dicono il dottor Gerardo Corigliano, presidente del Meeting e Francesco Galeone, consigliere nazionale dell'Associazione medici diabetologi - disponiamo di terapie di facile ... (Continua)
27/08/2007 

Le ossa ed il sole
Estate e benessere è un binomio che funziona, lo dicono anche gli esperti, soprattutto se a beneficiarne sono le nostre ossa grazie al sole, una dieta ricca di calcio e passeggiate all'aria aperta.
Le vacanze possono trasformarsi nell'occasione per mettere a punto la ricetta per prevenire l'osteoporosi: "In primo luogo è necessario citare l'importanza dell'esposizione solare - afferma Davide Gatti della Cattedra di Reumatologia all'Università di Verona e Dirigente presso il Centro di ... (Continua)

11/06/2007 
La memoria metabolica nel diabete
Sono sufficienti alcune settimane con glicemia elevata perché si modifichi il modo di atteggiarsi di una cellula e perché si danneggi l'organismo anche quando gli zuccheri tornano sotto controllo. Alla base di questo meccanismo, chiamato memoria metabolica, vi è un'alterazione delle proteine contenute nei mitocondri, piccoli organelli intracellulari che fungono da centrale energetica dell'organismo.
Il glucosio in eccesso contenuto nel sangue si lega alle proteine mitocondriali ... (Continua)
08/05/2007 

Intolleranze alimentari e test diagnostico
Le intolleranze alimentari possono essere causate da diversi fattori, quali ad esempio l’alterazione dei cibi nei processi industriali, l’uso eccessivo di medicinali, alcool, la presenza di stress emotivi e fisici, particolari fattori ambientali, l’abitudine ad una dieta non equilibrata. Possono insorgere nel momento in cui si inserisce nella dieta un alimento nuovo o quando lo si assume troppo frequentemente. Esse quindi, sono molto più comuni di quanto si pensa e si sviluppano nel ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale