Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 334

Risultati da 71 a 80 DI 334

08/01/2015 14:26:03 Polifenoli e betaglucani le armi dei frutti

I datteri prevengono il cancro
I datteri sarebbero in grado di ridurre le probabilità di insorgenza del cancro. A dirlo è uno studio della Qassim University, in Arabia Saudita, pubblicato sulla rivista International Journal of Clinical and Experimental Medicine.
I ricercatori arabi hanno realizzato una metanalisi sull'argomento prendendo in esame una serie di studi pubblicati negli scorsi anni, dai quali emergevano i benefici indotti da questi particolari frutti, spesso consumati nel corso delle feste natalizie.
Il ... (Continua)

07/01/2015 14:32:00 Gli stravizi alimentari producono effetti anche sull'epidermide

I bisogni della pelle dopo gli eccessi
Dopo le grandi abbuffate natalizie la prima preoccupazione, soprattutto femminile, è quella di rimettersi in forma, cercando freneticamente con dieta e allenamento intensivo di smaltire i chili accumulati. Anche la pelle, però, ha bisogno di una remise en forme per riprendersi dagli eccessi culinari e non solo.
“Chi decide di concedersi dei giorni di riposo in montagna, sulle piste da sci, si espone a un clima molto freddo e secco che provoca disidratazione cutanea, dovuta a ... (Continua)

07/01/2015 12:17:21 Un pasto immaginario in pillola

La pillola che ti «convince» di aver mangiato
Mandi giù una pillola e sei convinto di aver mangiato a sazietà. È l'ultima novità sperimentata da un gruppo di ricercatori del Gene Expression Laboratory del Salk Institute di La Jolla, in California.
La pillola, descritta sulle pagine di Nature Medicine, inganna l'organismo inducendolo a bruciare grassi nella convinzione di aver consumato del cibo. “Questa pillola è come un pasto immaginario: invia gli stessi segnali che normalmente partono all'interno dell'organismo quando si ingeriscono ... (Continua)

24/12/2014 12:23:51 Efficace la deferoxamina rilasciata in maniera controllata
Un cerotto per le ulcere da diabete
Un nuovo cerotto per la cura delle ulcere causate dal diabete è stato messo a punto dai ricercatori della Stanford University School of Medicine, che ne hanno pubblicato i dettagli sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.
Le ulcere colpiscono circa il 15 per cento dei pazienti affetti da diabete di tipo 2. Il motivo è legato probabilmente alla sopravvenuta incapacità del tessuto di formare nuovi vasi essenziali per la guarigione delle ferite. Infatti un livello elevato ... (Continua)
24/12/2014 Piccoli accorgimenti per evitare il pieno di calorie

Natale, l'obiettivo è limitare i danni
Arriva Natale e bisogna prepararsi alla valanga di calorie che minaccia di crollarci addosso tra pranzi e cene in famiglia o con gli amici. Buoni consigli a tal proposito arrivano dal nutrizionista Ciro Vestita, che suggerisce di avvicinarsi al banco di prova del cenone della vigilia o del pranzo di Natale con un piccolo antipasto di verdure crude, magari condite con un po' di aceto balsamico. Va bene anche mangiare un finocchio o una mela, che producono un doppio effetto, quello di ridurre il ... (Continua)

17/12/2014 10:12:00 I cibi che aiutano a sentirsi meglio

A Natale porta in tavola la salute
Chi lo dice che la tavola natalizia, imbandita di leccornie, debba per forza essere nemica della salute? Caffè ma anche cioccolato e la semplice acqua possono essere armi in più per preservare il benessere dell’organismo: l’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO), infatti, per queste festività consiglia alcuni alimenti che possono essere un valido supporto alla salute, in particolare dell’apparato digerente:

· Caffè - Il segreto sono le sostanze ... (Continua)

11/12/2014 14:28:18 Appetito ridotto se mangiati all'inizio del pasto

I dolci fanno dimagrire
Ma quale dulcis in fundo! Il dolce va mangiato prima di tutto il resto, come un antipasto. Lo dice uno studio dell'Imperial College di Londra pubblicato sul Journal of Clinical Investigation.
Secondo i ricercatori inglesi questo semplice accorgimento aiuterebbe a mantenere la linea, oltre che a soddisfare le nostre voglie golose. Perché? Pare che il dolce – ma secondo gli scienziati anche i carboidrati complessi come la pasta e il riso – faciliti il senso di pienezza, inducendo il soggetto a ... (Continua)

29/11/2014 Individuazione rapida della malattia grazie a un dispositivo portatile

Il test del respiro per il diabete di tipo 1
Basterà soffiare in un dispositivo portatile per scoprire quali bambini hanno sviluppato il diabete di tipo 1, la forma della malattia su base autoimmune che impedisce all'organismo di produrre insulina bloccando la corretta gestione degli zuccheri nel sangue.
Un team di ricercatori dell'Università di Oxford sta studiando un dispositivo portatile che identifichi all'istante il diabete di tipo 1, come spiegano sul Journal of Breath Research. Il test potrebbe aiutare a scoprire in anticipo la ... (Continua)

19/11/2014 09:40:43 Movimento, idrotermoterapia, nasce a Bologna il “Nutristyle”

La dieta mitocondriale
Chi è ossessionato dalle calorie contenute nei cibi potrebbe da oggi avere un’altra attenzione: i mitocondri. A fronte di un futuro in cui le malattie saranno sempre più derivanti da cibo e alimentazione, il problema non è costituito tanto dalle calorie, ma dall’attivazione o meno dei mitocondri: organuli presenti in tutte le cellule del corpo umano, che hanno il compito di trasformare glucidi, lipidi e protidi in energia, calore e metaboliti.
È quanto sostiene il prof. Antonio Monti, che ha ... (Continua)

04/11/2014 15:41:00 L'aumento dei grassi riduce la frequenza di episodi convulsivi
La dieta chetogenica aiuta in caso di epilessia
In caso di epilessia difficile da trattare le buone regole alimentari vacillano. Secondo uno studio pubblicato su Neurology, infatti, l'adozione di una dieta ricca di grasso e povera di zuccheri avrebbe l'effetto di ridurre gli episodi convulsivi.
Uno degli autori dello studio, Pavel Klein del Mid-Atlantic Epilepsy and Sleep Center di Bethesda, spiega: “l’epilessia, un disturbo in cui le cellule nervose funzionano in modo anomalo causando convulsioni, colpisce secondo l'Organizzazione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale