Coronavirus, la diffusione in tempo reale

Mappa interattiva per seguire contagi e decessi

Varie_14321C.jpg
Keywords | coronavirus, influenza, pandemia,

Covid-19 sbarca in Africa. Confermato infatti il primo caso di infezione in un paese africano, l'Egitto, dove le autorità hanno posto in isolamento in ospedale un paziente straniero colpito dal virus. "Non è una buona notizia. Non tanto perché è il primo caso, ma perché significa che il virus si è spostato in un continente debole dal punto di vista della sanità pubblica, della capacità diagnostica e della capacità di risposta", afferma all'AdnKronos Salute Walter Ricciardi, professore ordinario di Igiene e Medicina preventiva all'Università Cattolica di Roma, rappresentante dell'Italia nell'Executive Board dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms).
D'altro canto, ricorda Giovanni Rezza - Direttore del dipartimento di Malattie Infettive dell'Istituto superiore di sanità - "se verrà confermato che il primo caso registrato in Africa riguarda un paziente asintomatico, ciò rappresenta un buon segnale, perché significa che questo paese ha un buon sistema di sorveglianza. Inoltre un paziente senza sintomi dovrebbe avere un ridotto potenziale di trasmissione rispetto ad uno con sintomi",
Le infezioni hanno superato quota 73mila con 1873 decessi.
Intanto è stato isolato il virus nelle feci di pazienti infetti. Il passo avanti è dei ricercatori cinesi del Fifth Affiliated Hospital dell'Università Sun Yat-Sen. A riferirlo Zhao Jincun, del laboratorio statale per le malattie respiratorie dell'Università di Guangzhou.
Contemporaneamente, fa sapere il vicedirettore Wu, anche un altro gruppo di ricercatori guidato dalla Li Lanjuan ha isolato tre ceppi del nuovo coronavirus da cinque differenti campioni di feci di pazienti contagiati.
Secondo il professor Zhao, queste scoperte confermano per ora solo che le feci dei pazienti contengono il virus circolante, sebbene manchino ancora prove sufficienti per dimostrare una trasmissione oro-fecale.

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, i contagi da nuovo coronavirus al di fuori della Cina sono soltanto all'inizio. Al momento, infatti, la stragrande maggioranza dei contagi avviene entro i confini cinesi.
Tuttavia, gli esperti si aspettano un'impennata dei casi, in particolare in Africa, dove le condizioni sanitarie e igieniche favorirebbero l'accelerazione dell'epidemia.

Per seguire in tempo reale l'evoluzione della diffusione del nuovo coronavirus, gli esperti della Johns Hopkins University hanno messo a punto una mappa interattiva con i dati relativi ai contagi e ai decessi.



Domanda al medico specialista gratis

Riccardo Antinori
18/02/2020



Condividi la notizia Invia ad un amico Condividi la notizia su Facebook Tieniti aggiornato tramite RSS Pubblica su Twitter Salva su OKNO
Più lette

I segni che indicano la morte imminente in oncologia  127892
Studio evidenzia la comparsa di segni fisici nei malati di cancro

Ogni malattia ha il suo odore  52172
Alito, sudore e urine indicano la presenza o meno di patologie

Come superare la depressione post separazione  48926
La fine di un matrimonio, una sofferenza sottovalutata

Psicologia dell’uomo che non vuole impegnarsi  47509
Narcisismo e incapacità di amare

Maculopatia, dispositivo biodegradabile per curarla  46870
Iniettabile nella camera posteriore dell’occhio

Sciroppo e sprite, la nuova droga si chiama Purple Drank  46033
Noto anche come Sizzurp, il miscuglio assicura lo sballo a prezzi modici

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.