Tumori alle ovaie, mancano i batteri amici

Più possibilità di cancro per chi ne ha pochi

Tumore%20mammario_10162C.jpg
Keywords | ovaie, cancro, batteri,

Le donne che mostrano una concentrazione di batteri “amici” più bassa del normale hanno un rischio più alto di insorgenza del cancro delle ovaie.
Lo dimostra uno studio dello University College di Londra pubblicato su Lancet Oncology che in futuro potrebbe aiutare a individuare le donne ad alto rischio di questa neoplasia.
Ci sono alcuni fattori di rischio noti, in particolare l’età, il sovrappeso e una storia clinica familiare di tumori, ma la vera ragione scatenante è ancora sconosciuta. Sempre più studi, però, indicano nella flora batterica che vive dentro di noi una delle chiavi per spiegare l’insorgenza del tumore.
Nello specifico, i ricercatori inglesi pensano che il lactobacillus sia fondamentale perché la sua presenza ostacola la colonizzazione da parte di batteri dannosi per l’organismo.
Sono state analizzate 176 donne con tumore delle ovaie, 109 con geni Brca1 che aumentano il rischio di questo cancro e 295 senza rischio genetico.
Gli scienziati hanno visto che nelle donne sotto i 50 anni con cancro ovarico o a maggior rischio genetico i livelli di lactobacillus erano molto più bassi.
"Non siamo ancora sicuri che bassi livelli di questi batteri aumentino il rischio di tumore alle ovaie, ma lo sospettiamo”, commenta Martin Widschwendter, uno dei ricercatori. “È stato dimostrato che le donne che usano troppi prodotti di igiene vaginale hanno livelli più bassi di questo batterio e un maggior rischio di tumore alle ovaie".
Domanda al medico specialista gratis

Andrea Sperelli
30/07/2019



Condividi la notizia Invia ad un amico Condividi la notizia su Facebook Tieniti aggiornato tramite RSS Pubblica su Twitter Salva su OKNO
Più lette

I segni che indicano la morte imminente in oncologia  79625
Studio evidenzia la comparsa di segni fisici nei malati di cancro

Ogni malattia ha il suo odore  41219
Alito, sudore e urine indicano la presenza o meno di patologie

Sciroppo e sprite, la nuova droga si chiama Purple Drank  39906
Noto anche come Sizzurp, il miscuglio assicura lo sballo a prezzi modici

Psicologia dell’uomo che non vuole impegnarsi  39131
Narcisismo e incapacità di amare

Come superare la depressione post separazione  39070
La fine di un matrimonio, una sofferenza sottovalutata

No ai cibi stracotti perchè perdono le loro virtù  37105

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.