Il sonno profondo elimina lo stress

Quello non-Rem associato a rigenerazione del cervello

Varie_12810C.jpg
Keywords | sonno, ansia, cervello,

Se siete stressati non basta dormire, dovete puntare a una notte di sonno profondo. Lo rivela un nuovo studio dell'Università della California con sede a Berkeley pubblicato su Nature Human Behaviour.
Secondo i ricercatori californiani, mentre una notte insonne aumenta del 30% i livelli di ansia in un soggetto, una passata a dormire profondamente ha l'effetto opposto.
C'è però bisogno di un tipo di sonno particolare, quello a onde lente a movimento oculare non rapido, il cosiddetto sonno non-Rem (NREM). In questo stato, le oscillazioni neuronali diventano altamente sincronizzate e frequenza cardiaca e pressione sanguigna calano.
Gli scienziati hanno misurato la connessione ansia-sonno su 18 volontari, replicando poi i risultati ottenuti su altre 30 persone. In entrambi i casi hanno utilizzato una risonanza magnetica cerebrale e la polisonnografia per valutare la qualità del sonno.
La sperimentazione è stata integrata con un sondaggio online in cui è stato chiesto a 280 persone di ogni età in che modo i livelli di sonno e ansia cambiassero nell'arco di 4 giorni consecutivi.
Dai risultati è emerso che la quantità e la qualità del sonno permettevano di prevedere i livelli di ansia del giorno dopo.
"Abbiamo identificato una nuova funzione del sonno profondo - evidenzia l'autore senior dello studio Matthew Walker - che riduce l'ansia durante la notte riorganizzando le connessioni nel cervello. Il sonno profondo sembra essere un ansiolitico naturale, a condizione di dormire bene e a sufficienza ogni notte".
Domanda al medico specialista gratis

Andrea Piccoli
08/11/2019



Condividi la notizia Invia ad un amico Condividi la notizia su Facebook Tieniti aggiornato tramite RSS Pubblica su Twitter Salva su OKNO
Più lette

I segni che indicano la morte imminente in oncologia  98052
Studio evidenzia la comparsa di segni fisici nei malati di cancro

Ogni malattia ha il suo odore  46435
Alito, sudore e urine indicano la presenza o meno di patologie

Come superare la depressione post separazione  43102
La fine di un matrimonio, una sofferenza sottovalutata

Psicologia dell’uomo che non vuole impegnarsi  42771
Narcisismo e incapacità di amare

Sciroppo e sprite, la nuova droga si chiama Purple Drank  42158
Noto anche come Sizzurp, il miscuglio assicura lo sballo a prezzi modici

Maculopatia, dispositivo biodegradabile per curarla  41091
Iniettabile nella camera posteriore dell’occhio

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.