Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il vantaggio di essere tristi

Più lucidità mentale quando si è di cattivo umore

Varie_10230.jpg

Ad esser tristi ci si guadagna. Un approccio imbronciato nei confronti della vita ha tanti lati negativi, ma da oggi segna un punto a suo vantaggio. Uno studio australiano dell'Università di New South Wales sostiene che il cattivo umore sia un valido aiuto per la nostra memoria e un antidoto contro le truffe.
La negatività renderebbe infatti le persone meno ingenue, grazie a un potenziamento del proprio spirito critico.
L'ideatore della ricerca, lo psicologo Joseph Forgas, sostiene quindi che le persone tristi siano più attrezzate per affrontare la realtà di tutti i giorni: “Essere tristi rende più critici e attenti rispetto al mondo esterno, mentre chi è felice e di buon umore tende a credere a qualsiasi cosa gli venga detta”. Per questo motivo, tali soggetti risultano più difficili da raggirare per chi ha cattive intenzioni.
Se gli entusiasti devono pagare lo scotto di una ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tristi, depressione, umore, critico,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26979 volte