Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una causa genetica per l'eiaculazione precoce?

Studio rivela un'anomalia genetica negli uomini che soffrono della disfunzione

Varie_10369.jpg

Eiaculazione come problema psicologico? Alcuni ricercatori svedesi e finlandesi scommettono di no. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista specializzata Journal of Sexual Medicine, infatti, chi soffre di eiaculazione precoce sarebbe portatore di un'anomalia genetica.
Si tratterebbe di un cattivo funzionamento del gene che regola il rilascio della dopamina, il neurotrasmettitore fondamentale per la percezione del piacere. In tal senso, i ricercatori nordici propongono come soluzione al problema la realizzazione di farmaci capaci di aumentare i livelli di dopamina nel cervello.
Alcuni studi sul morbo di Parkinson avevano evidenziato come i farmaci a base di dopamina, utilizzati per lenire gli effetti della patologia, si rivelavano anche buoni afrodisiaci per l'uomo. I ricercatori hanno analizzato più di 1.300 uomini con un'età compresa fra i 18 e i 45 ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | eiaculazione, disfunzione, dopamina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19150 volte