Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Pillolo maschile su base genetica

Nuovo contraccettivo maschile che non agisce sul testosterone

Varie_11104.jpg

Sono tante le sperimentazioni dedicate alla messa a punto del “pillolo”, il contraccettivo maschile. Una nuova ricerca, tuttavia, punta alla realizzazione di un farmaco non su base ormonale ma su base genetica.
Si tratta dell'inibizione di un gene necessario nelle ultime fasi di maturazione degli spermatozoi, definito Katnal1. I ricercatori hanno verificato che la sua disattivazione su modello murino ha comportato la sterilità dei topolini. Gli scienziati guidati da Lee Smith dell'Università di Edimburgo hanno pubblicato i risultati sulla rivista PLoS Genetics.
Rispetto agli altri tentativi, quest'ultimo sembra senz'altro godere di vantaggi non indifferenti. I contraccettivi precedenti di tipo ormonale impedivano la produzione di testosterone, un ormone che tuttavia svolge numerose funzioni all'interno dell'organismo, non solo quella sessuale. I ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | contraccettivo, pillolo, spermatozoi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19132 volte