Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Inutili gli screening per scoprire le cause di infertilità

Le anomalie riscontrate spesso non hanno a che fare con la fertilità

“Non ci sono prove scientifiche dell’utilità degli screening nell’individuare possibili cause dell’infertilità o in grado di migliorare i risultati della fecondazione assistita”. A dirlo è il professor Giuseppe Ricci dell’Università di Trieste. “Troppe coppie - dice – si sottopongono a screening, relativi alla coagulazione, anomalie della tiroide, anomalie immunologiche, che non danno alcun risultato. Anzi consigliare lo screening, di utilità non dimostrata, può avere una serie di implicazioni negative. Per definizione lo screening si applica a soggetti sani, senza sintomi. Il rilevare un’anomalia di cui non è dimostrata in modo inequivocabile una correlazione con l’infertilità, in una persona sana comporta poi una notevole difficoltà nel gestirla”.
A conferma di quanto sostiene, l’esperto cita l’esempio dello screening delle mutazioni genetiche trombofiliche, di cui la più nota è il ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fertilità, screening, trombosi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26893 volte