Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un impianto biodegradabile per ottimizzare il bypass

L'innesto aiuta le arterie a rigenerarsi

Varie_11188.jpg

Un team di ricercatori dell'Università di Pittsburgh, negli Stati Uniti, ha messo a punto un nuovo tipo di innesto completamente biodegradabile per favorire la rigenerazione delle arterie dopo un intervento di bypass coronarico.
Questo tipo di impianto, i cui dettagli sono illustrati su Nature Materials, si dissolve nell'organismo nel giro di 90 giorni senza alcuna controindicazione. Si tratta di un approccio del tutto originale rispetto alle terapie utilizzate abitualmente per la ricrescita cellulare e la ricostruzione dei vasi sanguigni.
Yadong Wang, caporicercatore che ha guidato lo studio, spiega: “invece di trapiantare delle cellule da donatore, abbiamo preferito sfruttare l'elevato potenziale di rigenerazione naturale che le arterie possiedono. L'innesto è fatto di PGS, un polimero elastico completamente biodegradabile e molto poroso, e consente il passaggio delle cellule. ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cuore, arterie, vasi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26921 volte