Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La cistite può essere curata con l'acido ialuronico

Utile la somministrazione in caso di cistiti batteriche ricorrenti

Varie_11521.jpg

Iniettare una soluzione a base di acido ialuronico e condroitinsolfato (Cs) riduce sensibilmente il rischio di recidiva della cistite batterica. A dirlo è un'analisi effettuata dal dott. Davide De Vita del Dipartimento di Ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Battipaglia, che insieme ai suoi collaboratori ha condotto una revisione sistematica della letteratura scientifica disponibile per un totale di 4 studi e 143 pazienti.
Il risultato è che fra le donne adulte la somministrazione intravescicale della sostanza comporta una riduzione nella ricorrenza della cistite, del dolore pelvico e dei sintomi di urgenza/frequenza della paziente.
I ricercatori hanno evidenziato una riduzione del tasso di infezioni del tratto urinario per pazienti-anno (differenza media, Md, - 3,41), oltre che un maggior intervallo di tempo fra le ricorrenze del disturbo. Minore anche l'entità del dolore pelvico ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cistite, acido, ialuronico,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26906 volte