Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Chirurgia mini-invasiva percutanea dell’avampiede

Un'alternativa all'intervento chirurgico classico

La chirurgia del piede realizzata in maniera classica è notoriamente dolorosa ed invalidante per i primi mesi dopo l’intervento
La larga esposizione chirurgica, l’impiego di mezzi di osteosintesi (viti, cambre, placche), che spesso rimangono in parte all’esterno (fili di Kirchner), un secondo intervento per rimuovere i mezzi di osteosintesi stessi, aumentano il rischio di complicazioni infettive, di rigidità postoperatoria, di problemi di cicatrizzazione cutanea ed inestetismi.
Inoltre le tecniche chirurgiche tradizionali vengono eseguite, nella maggior parte dei casi, utilizzando un laccio ischemizzante al polpaccio che potrebbe favorire delle turbe vascolari soprattutto in pazienti affetto da insufficienza venosa, varici, o arteriopatia degli arti inferiori. Negli ultimi anni si sono evolute le basi della chirurgia classica in modo da realizzare le correzioni di tutte le deformità ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | piede, percutanea, cicatrizzazione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26918 volte