Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Anche sugli sci la pelle va protetta

L'importanza della protezione solare quando si va in montagna

Varie_11589.jpg

Sarà che tutti noi associamo il sole all'estate e al mare, ma pochi pensano a proteggere la pelle dai raggi ultravioletti una volta che si va in montagna. In realtà, il rischio è se possibile anche maggiore per la salute dell'epidermide.
In montagna, infatti, le radiazioni ultraviolette sono molto più intense perché ad un aumento dell'altitudine corrisponde una riduzione del tragitto percorso dai raggi nell'atmosfera. L'intensità è inoltre amplificata dai riflessi di neve e ghiaccio, come spiega Leonardo Celleno, presidente Aideco (Associazione italiana di dermatologia e cosmetologia), intervistato da Repubblica: “a causa della riduzione dello strato filtrante di ozono nella troposfera ogni 1000 metri di quota in più aumenta del 12 per cento l'intensità della radiazione UV rispetto a quella sul livello del mare. A questo si aggiunge il fenomeno della riflessione di neve e ghiaccio ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | pelle, protezione, sole,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19075 volte