Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Scompenso cardiaco, come evitare nuovi ricoveri

Sei raccomandazioni da seguire per abbassare il tasso di rientro in ospedale

Seguendo sei raccomandazioni si potrebbe ridurre la percentuale di nuovi ricoveri dei pazienti già colpiti da scompenso cardiaco. Elizabeth H. Bradley, docente di salute pubblica presso la Yale University di New Haven, spiega: “se tutte e sei vengono messe in pratica, le riammissioni potrebbero scendere del 2%. Per dirla in cifre, un milione di persone l’anno vengono ricoverate per scompenso cardiaco negli Stati Uniti, e circa 250.000 sono di nuovo in ospedale entro un mese. Il 2% di 250.000 vuol dire un risparmio netto sopra i 100 milioni di dollari l’anno”
La prof.ssa è autrice di uno studio dell'American Heart Association pubblicato sulla rivista Circulation: Cardiovascular Quality and Outcomes.
“Il modo migliore per ridurre le riammissioni resta da stabilire. Diversi studi hanno descritto interventi per ridurre i ricoveri ripetuti, ma poco si sa circa la loro efficacia nella vita ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | scompenso, cuore, raccomandazioni,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26968 volte