Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un marcatore per il tumore del polmone

Mig 6 prevede la sopravvivenza nei pazienti trattati con inibitori dell’Egfr

Un nuovo marcatore potrebbe aiutare i medici a prevedere l’efficacia degli inibitori dell’Egfr utilizzati in caso di tumore al polmone. Il marcatore si chiama Mig 6 e pare in grado di stimare con precisione la sopravvivenza fino a due anni dei pazienti trattati con gefitinib ed erlotinib.
David Sidransky, coautore di uno studio pubblicato su Plos One, spiega: “questi farmaci si usano nei pazienti con cancro polmonare o del pancreas, ma a beneficiarne in modo particolare in termini di sopravvivenza sono i pazienti con mutazioni del gene Egfr, acronimo per Epidermal Growth Factor Receptor. Il gene codifica per l’omonimo recettore che, attivato dallo specifico ligando, innesca numerosi effetti tra cui la proliferazione cellulare, la capacità del tumore di invadere i tessuti, l’angiogenesi e la capacità del tumore di dare metastasi”.
I due farmaci agiscono bloccando la produzione del ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | polmone, tumore, Egfr,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19190 volte