Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Fibrillazione atriale, il vino rosso è un rischio

Alcol da evitare per chi ha una predisposizione genetica alla malattia

Varie_1260.jpg

Spesso il vino rosso è stato associato a un effetto positivo sul cuore. Tuttavia, vi sono casi particolari per i quali è meglio evitare il consumo di alcol. A suggerirlo è uno studio dell'Università della California di San Francisco pubblicato sul Journal of the American Heart Association.
Chi ha una predisposizione genetica allo sviluppo della fibrillazione atriale dovrebbe astenersi dal bere vino e qualsiasi altro tipo di alcol. Col tempo, infatti, gli alcolici possono contribuire all'allargamento progressivo del volume dell'atrio sinistro, con conseguente maggior rischio di sviluppare l'alterazione del ritmo cardiaco.
La ricerca coordinata da Gregory Marcus evidenzia per la prima volta che la fibrillazione atriale è legata non solo alle turbe elettriche della conduzione del segnale cardiaco, ma anche ad alterazioni fisiche nelle dimensioni dell'atrio sinistro, da cui parte il sangue ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vino, fibrillazione, atriale,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19312 volte