Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La Digossina è una speranza per la Sla

Farmaco per il cuore si rivela utile nel caso della malattia neurodegenerativa

Malattie autoimmuni_13090.jpg

Un farmaco utilizzato per l'insufficienza cardiaca si è rivelato potenzialmente utile per il trattamento della sclerosi laterale amiotrofica, la terribile patologia neurodegenerativa che causa la distruzione delle cellule nervose che controllano i muscoli.
Un team di ricercatori della Washington University School of Medicine di St. Louis ha scoperto l'efficacia della Digossina sia su colture cellulari sia su modello animale.
“Con la Digossina abbiamo bloccato l’enzima ATPasi sodio-potassio – ha sottolineato il dott. Bonni, autore della ricerca – Questo ha sortito un effetto molto forte, impedendo in un modello di coltura cellulare di SLA la morte delle cellule nervose, che normalmente vengono uccise”.
L'enzima espelle particelle cariche di sodio dalle cellule e assorbe particelle cariche di potassio, consentendo alle cellule di conservare una carica elettrica adeguata attraverso ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sclerosi, laterale, digossina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19339 volte