Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Rischio di neuropatia per i bambini leucemici

Pericolo connesso con l'assunzione di vincristina

Leucemia_13422.jpg

L'assunzione di vincristina nei bambini affetti da leucemia linfoblastica acuta con una variante del gene CEP72 è legata a un maggior rischio di insorgenza della neuropatia periferica.
A riferirlo è uno studio pubblicato su Jama da un team del St. Jude Children's Research Hospital di Memphis coordinato dal farmacologo William Evans. La leucemia linfoblastica acuta è il tumore pediatrico più comune con tassi di guarigione molto alti, circa l'85 per cento dei casi.
Il dott. Evans spiega: “fra gli antitumorali più usati ed efficaci spicca la vincristina, dotata però di un effetto neurotossico dose-dipendente caratterizzato da una neuropatia periferica con parestesie alle mani o ai piedi, atassia e paralisi”.
Gli scienziati coordinati da Evans hanno realizzato uno studio di associazione genome-wide (Gwas) per scovare eventuali varianti genetiche associate alla neuropatia da ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | leucemia, neuropatia, vincristina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19019 volte