Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Scoperto il batterio del cattivo odore

Si concentra soprattutto sulle ascelle

Varie_13459.jpg

Perché emaniamo cattivo odore dopo aver sudato? Lo spiega una ricerca dell'Università di York anticipata dal quotidiano inglese The Independent, secondo cui la responsabilità sarebbe da attribuire al batterio Staphylococcus hominis, presente nel microbioma delle nostre ascelle.
I ricercatori Daniel Bawdon e Gavin Thomas spiegano che le molecole prodotte in maniera fisiologica attraverso il sudore devono il loro caratteristico odore ai tioli, dei composti organosolforosi che i batteri secernono quando ingeriscono il sudore. L'odore è simile a quello dello zolfo, delle cipolle o della carne.
I ricercatori hanno studiato il gene che codifica le proteine responsabili della loro produzione. Hanno selezionato i batteri che si trovano sotto le ascelle, aggiungendovi molecole prive di odore presenti nel sudore umano. “Le molecole inodore escono dall'ascella - spiega Bawdon - e interagiscono ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | batterio, odore, sudore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19075 volte