Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il massaggio cardiaco ideale

Studio giapponese evidenzia la necessità di un limite temporale

Varie_13557.jpg

Le manovre per rianimare un paziente con arresto cardiaco hanno un limite temporale fisiologico, 35 minuti, oltre il quale è inutile andare. Lo dice uno studio dello University Hospital di Kanazawa, in Giappone, coordinato dal dott. Yoshikazu Goto e presentato durante il congresso della Società Europea di Cardiologia di Londra.
Secondo gli esiti dello studio, infatti, continuare il massaggio oltre la soglia dei 35 minuti non aumenta le possibilità di successo.
Spiega il dott. Goto: “decidere quando interrompere un intervento di rianimazione cardiopolmonare (o Cpr, acronimo per Cardiopulmonary resuscitation, ndr) è un motivo di discussione fra i rianimatori e non è ancora chiaro quanto debbano durare le manovre”.
Nella ricerca sono stati coinvolti 17mila pazienti sottoposti alle procedure di rianimazione da paramedici o da medici che si trovavano al di fuori degli ambienti ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | massaggio, cardiaco, cuore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26896 volte