Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Febbri periodiche, ecco Canakinumab

Utile nel trattamento della sindrome

Varie_13881.jpg

Il farmaco Canakinumab ha ricevuto il parere positivo del Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Ema, che ne ha autorizzato la commercializzazione per il trattamento di tre rare e distinte sindromi da febbre periodica.
Le sindromi da febbre periodica sono una classe di malattie autoinfiammatorie che causano febbri invalidanti e ricorrenti, che possono essere accompagnate da dolore e gonfiore articolare, dolore muscolare ed eruzioni cutanee, con complicanze potenzialmente fatali. La maggior parte dei pazienti manifesta i sintomi poco dopo la nascita o durante l’infanzia. Le tre patologie per le quali il canakinumab è in fase di revisione sono la sindrome periodica associata al recettore 1 del fattore di necrosi tumorale (TRAPS, Tumor Necrosis Factor-Receptor Associated Periodic Syndrome) e la sindrome da iper IgD (HIDS, Hyperimmunoglobulin D Syndrome) o deficit di mevalonato ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | febbre, canakinumab, dolore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 2891 volte