Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Cresce rischio cardiovascolare con albuminuria 'alta'

Varie_1505.jpg

Con un tasso elevato di albumina nelle urine cresce il pericolo di rischi cardiovascolare, soprattutto sia nelle persone con diabete che nelle persone non diabetiche. E questo indipendentemente dalla presenza di microalbuminuria. A dimostrarlo sono alcuni ricercatori dell'Università McMaster di Hamilton (Ontario) che hanno osservato 5.545 pazienti con precedenti di patologia cardiovascolare e 3.498 con diabete e almeno un fattore di rischio cardiovascolare. La microalbuminuria (rapporto albumina/creatina maggiore o uguale a 2 mg/mmol) incrementa dell'83% il rischio di episodi cardiovascolari maggiori (infarto, ictus e decesso) oltre che raddoppiare il rischio di morte per tutte le cause e triplicare il rischio di ricovero per insufficienza cardiaca congestizia. Percentuali simili sono state osservate sia nei pazienti diabetici che nei non diabetici. Tuttavia gli autori hanno osservato che il ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26970 volte