Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La psicoterapia breve non è un vantaggio

I benefici sul lungo termine tendono a svanire

Varie_1754.jpg

Meglio non avere troppa fretta di concludere il proprio percorso psicoterapeutico. Lo dice uno psicologo inglese, Oliver James, in un articolo pubblicato dal quotidiano Daily Mail. Il rischio della psicoterapia di breve durata è la mancanza di benefici sul lungo termine.
Il medico inglese fa riferimento in particolare alla terapia cognitivo comportamentale, un approccio basato sulla conversazione e su un numero di sedute limitato – al massimo 20 – che serve a trattare ad esempio i disturbi dell'umore e l'ansia. I terapisti tentano di modificare l'approccio ai problemi inducendo un cambiamento nei comportamenti dei soggetti, ma secondo il dott. James la durata della terapia è troppo limitata.
A distanza di due anni, infatti, sembra che chi ha seguito questo tipo di terapia non mostri più quei benefici rilevabili nei primi tempi e si ritrovi nella stessa condizione di partenza. Il ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | psicoterapia, benefici, ansia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18963 volte