Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una scia luminosa aiuta a combattere il melanoma

Il melanoma viene fotografato e l’immagine che si forma sembra una cometa (lascia un alone giallo che circonda la lesione cutanea e una scia luminosa in direzione del linfonodo loco-regionale). Potrebbe essere un segno di metastasi già in atto: così pensava inizialmente l’équipe del prof. Aldo Di Carlo primario dermatologo del San Gallicano di Roma e responsabile del Servizio di teletermografia (attivo dal 1976). Dall’indagine istologica e immunoistochimica, è invece risultato che la scia o la termale-flame (come la chiamano gli anglosassoni) non era provocata dal passaggio di cellule cancerose, ma dalla difesa dei linfociti. Su 402 casi di melanoma diagnosticati istologicamente dal 1990 al 1996, il 6% è risultato non ipertermico. Gli altri erano maligni ma non ancora diffusi. L’utilità come mezzo d’indagine preventivo della Teletermografia è fuori dubbio - spiega lo specialista - e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18935 volte