Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

L'ormone della crescita non serve a ringiovanire

Ricerca smentisce il mito dell'elisir di giovinezza legato al GHRH

Invecchiamento_2503.jpg

Ricercatori americani della Saint Louis University hanno dimostrato l'inutilità dell'ormone della crescita utilizzato con l'intento di rallentare i sintomi dell'invecchiamento. Al contrario, un composto antagonista dell'ormone, indicato con la sigla MZ-5-156, si è rivelato in grado di alleviare alcuni sintomi legati all'avanzare dell'età.
La scoperta è segnalata all'interno di un articolo pubblicato sulla versione on line di Proceedings of the National Academy of Sciences ed è a firma di John E. Morley, direttore del centro di Geriatria della Saint Louis University School of Medicine, nel Missouri.
Il prof. Morley commenta: “molte persone anziane hanno assunto l'ormone della crescita come 'ricostituente per ringiovanire'. I nostri risultati indicano però fortemente che assumerlo durante la mezza età o da anziani possa essere un azzardo". La sperimentazione ha riguardato un gruppo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ormone, crescita, invecchiamento,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19013 volte